Cerca

ArtsArts

Commenti: Vai ai commenti

Premio Kinéo e ITTV al Festival di Venezia per le serie TV italiane negli USA

Tra i titoli selezionati "ZeroZeroZero"; "L’amica geniale"; "The New Pope"; "Il Cacciatore – 2"; "Masantonio"; "I Medici"; "Gomorra"

A scene from "My Brilliant Friend"

Debutterà durante la 77^ Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia il Premio ITTV/KINEO, un riconoscimento voluto da Kinéo ITTV – The Italian Tv Festival di Los Angeles che, dedicato alla migliore Serie televisiva italiana, premierà la produzione TV e i protagonisti che hanno ottenuto maggiori consensi negli Stati Uniti.

La partnership nasce dalla volontà di creare sinergie tra mondo del cinema e della televisione, ormai divisi da confini sempre più sottili, portando all’attenzione degli operatori internazionali la ricchezza del nostro sistema audiovisivo.

“È una collaborazione prestigiosa e naturale, quella con il Kinéo sia per la sua collocazione, durante la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, sia per la nuova veste che il premio, storico, abbraccia. Quel “new generation” sposa la mission di ITTV Festival, che dà grande esposizione alle produzioni televisive nazionali e internazionali”, sottolineano Valentina Martelli, Cristina Scognamillo e Francesca Scorcucchi, ideatrici di ITTV. “Abbiamo accolto l’invito di Rosetta Sannelli che da 19 anni organizza il premio Kinéo e che, da addetta ai lavori attenta e lungimirante, ha intuito la crescente importanza del mezzo televisivo nella produzione di titoli che siano insieme arte e intrattenimento. Nasce dunque la versione “piccolo schermo” del premio Kinéo che per questa prima edizione, insieme al comitato di selezione e alla giuria, abbiamo voluto assegnare a Marco D’Amore e a Martha De Laurentiis”.

“Il Premio a Marco D’Amore risiede proprio nella ragione per la quale questa collaborazione tra ITTV e Kinéo è iniziata”, aggiunge Valentina Martelli CEO di GGP, società organizzatrice di ITTV, “ossia la capacità di unire mondo del cinema e mondo della televisione realizzando produzioni uniche e complementari che diventano successi internazionali e che portano all’attenzione del pubblico il mondo dell’audiovisivo italiano. Marco attore e regista, natali nell’arte – il nonno a sua volta recitava – con la passione per la musica, ha iniziato a teatro ed è poi passato alla televisione. Prima con la serie Benvenuti a Tavola – Nord Verso Sud e poi diventano Ciro di Marzio in quella Gomorra che ha incantato il pubblico internazionale diventando un fenomeno cult negli Stati Uniti. Marco incarna perfettamente l’eccellenza che, come ITTV Festival, ci impegnano a continuare ad esportare negli Stati Uniti. Per questo siamo onorate di consegnargli, noi Good Girls, il premio ITTV/KINEO. Per Martha De Laurentiis servono poche parole, cresciuta professionalmente assieme a Dino De Laurentiis, ha saputo portarne avanti l’eredità trasformando in serie televisive importanti capolavori cinematografici come “Il silenzio degli Innocenti”, divenuto “Hannibal” per la Televisione”.

Gomorrah the series.

“Sono molto felice di questa collaborazione con ITTV Festival”, il commento di Sannelli, “perché quest’anno il Kinéo ha cambiato veste e si chiamerà ‘Kinéo New Generation’ proprio per la sua capacità di rinnovarsi restando sempre al passo con i tempi. È importante creare una forte sinergia tra il mondo cinematografico e quello televisivo, soprattutto con l’avvento delle piattaforme streaming nazionali ed internazionali che hanno reso universale questo settore, rendendolo ancora più ricco, seppur il grande schermo resta sempre molto affascinante”.

Il comitato di selezione di ITTV/KINEO è composto da Good Girls Planet: Valentina Martelli (CEO), Cristina Scognamillo, Francesca Scorcucchi; Marco Testa, Presidente Gruppo Armando Testa, Gary Marenzi, produttore e distributore USA; Fidia Falaschetti, artista e ideatore del Premio ITTV; Lidia Cudemo partner di ITTV con il suo D-Hub Studos.

Della giuria fanno parte Cinzia Angelini, regista; Maria Pia Calzone, attrice; Francesco Bauco, attore; Luciano Flussi Tv executive; Jeremy Spiegel, produttore Extra – US; Chiara Nicoletti, giornalista; Angela Prudenzi, giornalista e produttrice; Marina Sanna, giornalista.

Nel settembre 2021 a Los Angeles, durante la II edizione di ITTV- The Italian Tv Festival, sarà consegnato ITTV/KINEO che premierà la migliore produzione americana e i suoi protagonisti più seguita in Italia.

TITOLI IN SELEZIONE

ZeroZeroZero; L’amica geniale. Storia del nuovo cognome; The New Pope; Il Cacciatore – stagione 2; Masantonio; I Medici. Nel nome della famiglia; Gomorra.

ITTV The Italian Tv Festival è ideato e organizzato da Good Girls Planet, start up fondata da tre professioniste del settore, Valentina Martelli, CEO, Cristina Scognamillo e Francesca Scorcucchi, e Marco Testa Los Angeles, la società del Gruppo Armando Testa che promuove operazioni legate al mondo dell’entertainment nel cuore di Hollywood, oltre che lo sviluppo di prodotti italiani sul mercato americano, ITTV è stato lanciato lo scorso settembre riscuotendo grande successo e attenzione sia da parte della stampa sia da parte degli addetti ai lavori.

Il Premio ITTV 2019 è stato consegnato a Paolo Sorrentino e Nils Hartman. (aise) 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter