Cerca

Arte e DesignArte e Design

La gioielleria italiana celebrata in un documentario

GIanmaria Buccellati con una delle creazioni della sua casa

GIanmaria Buccellati con una delle creazioni della sua casa

Proiettato alla New York University Master of Dreams. The Italian Jewellers, un film che racconta il processo creativo dietro le realizzazione dei marchi storici dei preziosi made in Italy

 

La fine arte della gioielleria italiana si racconta nel documentario Master of Dreams. The Italian Jewellers, proiettato alla New York University venerdì 4 ottobre. Un film che svela cosa succede dietro le scene dei più noti brand del lusso di casa nostra.

La gioielleria italiana è il risultato di generazioni di artisti e artigiani che hanno continuato a coltivare l’arte, la bellezza e l’eccellenza del fare gioielli attraverso i secoli, traendo ispirazione dalle meraviglie artistiche del Bel Paese. E come ha detto il presidente della Italy-America Chamber of Commerce, Claudio Bozzo, che ha introdotto la proiezione: “Noi italiani siamo fortunati, perché cresciamo circondati dalla bellezza, sviluppando una naturale capacità di riconoscerla e la creatività per ricrearla”.

Il documentario porta gli spettatori nelle menti e nei cuori di storici marchi della gioielleria come Bulgari, Buccellati e Damiani, andando a visitare i luoghi e gli artisti che producono i gioielli più preziosi di sempre. Così durante la proiezione ci si lascia trasportare in casa Damiani, a curiosare su come nasce una linea ispirata al mondo del burlesque; per poi andare da Buccellati, a spiare Gianmaria mentre disegna le sue creazioni uniche; e da Bulgari, che riacquista a un prezzo astronomico una famosa collana appartenuta a Liz Taylor.

All’evento, organizzato dalla Italy-America Chamber of Commerce, erano presenti Kenneth McGrath e Olivier Roussille, co-creator e producer del film, Aberto Milani, CEO di Buccellati Americas, e Alberto Festa, presidente di Bulgari USA.

“Abbiamo voluto promuovere il luxury con un taglio artistico e accademico, piuttosto che modaiolo” ha detto Alberto Milani riferendosi al progetto e sottolineando la scelta della proiezione in ambiente accademico alla NYU e in altre università.

“Bulgari vuole mostrare l’eccellenza italiana, e ha in programma una serie di esposizioni dei suoi pezzi storici, di cui la prima è a San Francisco” ha detto Alberto Festa.

The Italian Jewellers è solo il primo di quattro episodi contenuti nel DVD realizzato da French Connection Films, Quasar Multimedia e Current Affairs Hambrook Communication sui signori dei gioielli più noti al mondo. Il secondo episodio è dedicato ai gioiellieri francesi e svizzeri, il terzo a quelli inglesi e sudafricani, e il quarto a quelli americani.

Così, attraverso uno sfavillante viaggio che abbraccia mezzo mondo, i filmati presentano la creazione dei gioielli più lussuosi del pianeta dal punto di vista di chi li pensa, forma e realizza.

 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter