Cerca

LibriLibri

Dalla Florida all’Italia, torna in patria un antico manoscritto rubato

di La VOCE NY

Il testo del XV secolo fu trafugato dagli Archivi dell’Arcidiocesi di Torino nel 1990. Ritrovato a St.Petersburg (FL), è stato consegnato al console, Adolfo Barattolo. "L’operazione è parte di una collaborazione tra Italia e USA per contrastare i furti d'arte" ha detto l'ambasciatore Bisogniero

Si è tenuta lunedì 27 gennaio, a Tampa, in Florida, la cerimonia ufficiale di consegna al console generale italiano, Adolfo Barattolo, di un manoscritto del Quindicesimo secolo, trafugato nell’agosto del 1990 dagli Archivi dell’Arcidiocesi di Torino. Si tratta di una delle pagine ancora mancanti dell’opera di origine lombarda dal titolo Messale di Ludovivo da Romagno.

“L’operazione si inserisce in un’ampia collaborazione tra Italia e Stati Uniti per combattere il trafugamento di opere d’arte e facilitarne la localizzazione e il rimpatrio in Italia – ha detto l’Ambasciatore d’Italia a Washington Claudio Bisogniero – Una collaborazione che, sulla base degli accordi esistenti in materia tra i nostri due Paesi, ha già prodotto risultati importanti”.

Il rinvenimento – avvenuto presso il Florida International Museum di St. Petersburg – e il rimpatrio dell’opera sono il frutto, in particolare, della cooperazione tra il nucleo dei Carabinieri per la tutela del patrimonio culturale e l’unità Immigration and Customs Enforcement (ICE) del Dipartimento americano per l’Homeland Security.

 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter