Cerca

MusicaMusica

I mal di mondo di Obama

Barack Obama ha informato il mondo che é pronto ad ordinare un attacco contro il regime di Assad in Siria, per i raid di gas nervino rivolti a migliaia di civili inermi. Ma prima di procedere, il presidente chiede il permesso al Congresso, perché gli USA sono "la più antica democrazia parlamentare" esistente. Entro il 15 settembre sapremo dunque se é guerra o no, anche perché Assad si é detto pronto a rispondere con le armi. In attesa quindi di conoscere il verdetto del Congresso, che terrà conto anche degli esiti degli ispettori ONU, Obama é uscito nei fatti da quell'isolamento politico in cui l'aveva relegato il resto del mondo. Giornate pesanti queste per Barack (Papa Francesco scrive su twitter: "Mai più la guerra!"), nelle quali non ci stupiremmo se tra le sue mura 'domestiche' si fosse lamentato con Michelle su quanto "gli fa male il mondo"

Giorgio Gaber – Mi fa male il mondo (1995)

http://m.youtube.com/watch?v=nNVf5LWJ-10

 

Mi fa male il mondo, mi fa male il mondo 
Mi fa male il mondo, mi fa male il mondo. 
Mi fa male più che altro credere 
che sia un destino oppure una condanna 
che non esista il segno di un rimedio in un solo individuo 
che sia uomo o donna. 
Mi fa male il mondo, mi fa male il mondo. 
Mi fa male più che altro ammettere 
che siamo tutti uomini normali 
con l'illusione di partecipare senza mai capire 
quanto siamo soli. 
Mi fa male il mondo, mi fa male il mondo. 
E' un malessere che abbiamo dentro 
è l'origine dei nostri disagi 
un dolore di cui non si muore 
che piano piano ci rende più tristi e malvagi. 
Mi fa male il mondo, mi fa male il mondo 
Mi fa male il mondo, mi fa male il mondo 
Mi fa male, mi fa male, mi fa male… 
Mi fa bene comunque credere 
che la fiducia non sia mai scomparsa 
e che d'un tratto ci svegli un bel sogno e rinasca il bisogno 
di una vita diversa. 
Mi fa male il mondo, mi fa male il mondo. 
Mi fa bene comunque illudermi 
che la risposta sia un rifiuto vero 
che lo sfogo dell'intolleranza prenda consistenza 
e ridiventi un coro. 
Mi fa male il mondo, mi fa male il mondo 
Ma la rabbia che portiamo addosso 
è la prova che non siamo annientati 
da un destino così disumano 
che non possiamo lasciare ai figli e ai nipoti. 
Mi fa male il mondo, mi fa male il mondo 
Mi fa male il mondo, mi fa male il mondo 
Mi fa male, mi fa male, mi fa male.

 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter