Cerca

MusicaMusica

The Boss VS Christie

di La VOCE NY

In un'apparizione alla trasmissione TV Late Night, Bruce Springsteen canzona (letteralmente) il governatore del New Jersey per il Bridgegate

Anche The Boss attacca (con la satira) Chris Christie. Martedì sera Bruce Springsteen e il leggendario conduttore televisivo, Jimmy Fallon, dal palco del Late Night – la popolare trasmissione condotta da Fallon – hanno dedicato un'ironica e  polemica canzone al governatore  del New Jersey recentemente coinvolto nello scandalo del George Washington Bridge.

Abbigliamento alla Born in the USA (bandana in testa, occhiali da aviatore e camicia senza maniche), i due hanno intonato i versi di Governor Chris Christie's Fort Lee, New Jersey Traffic Jam sulle note del famoso pezzo Born to Run. La graffiante canzone non perdona gli errori del governatore e i caustici versi non lasciano scampo: “You're killing the working man / who's stuck in Governor Christie's Fort Lee, New Jersey traffic jam”; “They shut down the tollbooths of glory 'cause we didn't endorse Chris Christie”; "You've got Wall Street masters stuck cheek-to-cheek with blue-collar truckers”; "And I really gotta take a leak". E, in riferimento alle recenti scuse pubbliche di Christie a seguito di quello che la stampa ha ribattezzato Bridgegate, la canzone continua: "The press conference went on and on. It was longer than one of my own damn shows".

La parodia è probabilmente destinata a colpire nel segno data la nota passione di Christie per la musica del Boss: nel 2012 disse di essere stato a 129 concerti di Springsteen e dalla sua pagina Twitter ha stilato una sua personale top 10 dei pezzi del cantante. Ma è difficile che quella arrangiata ieri dal Boss al Late Night entrerà nella lista delle preferite del governatore.

 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter