Cerca

MusicaMusica

Commenti: Vai ai commenti

Kodie Shane, la diciottenne promessa del rap

Dopo "Little Rocket", pubblicato a giugno, a inizio dicembre è uscito "Zero Gravity"

kodie shane
Nata ad Atlanta, ma cresciuta a Chicago South Side, è entrata nel giro di un altro giovane talento della scena hip hop americana, Lil Yachty, e ha già firmato con la prestigiosa Epic. I suoi brani, accompagnati da videoclip che fanno presto il giro del web, entrano in testa al primo ascolto

Ha compiuto 18 anni a fine ottobre, ma il suo nome è già sulla bocca di tutti grazie a 2 EP e collaborazioni con alcuni dei talenti hip hop più chiacchierati degli ultimi mesi, come Lil Uzi Vert e Lil Yachty, il classe 1997 già comparso al fianco di LeBron James in uno spot per Sprite e come modello nell’evento-sfilata di presentazione di The Life Of Pablo di Kanye West.

Kodie Shane è nata un anno dopo, nel 1998, sempre in Georgia, ad Atlanta, ma da piccola è andata a vivere con i suoi in un sobborgo di Chicago dalle parti di South Side. Il suo nome è scelto dal nonno ed è quello di un cowboy e, inizialmente, prima di tornare alle origini e registrare brani e collaborazioni a suo nome, si fa chiamare the Donbaby.

Non è un caso che crescendo tra le due città di riferimento della scena rap degli Anni Zero, anche Kodie finisca per appassionarsi al genere. Da piccola assorbe come una spugna tutti gli ascolti r’n’b dei genitori e della sorella, fan delle TLC, e fondatrice di una girl-band a loro ispirata, chiamata più semplicemente Black. Appena tredicenne, prima dell’inizio delle superiori, la sua famiglia torna ad Atlanta ed è proprio in quel periodo che inizia a smanettare sul Mac, improvvisando versi e strofe.

A soli 15 anni scrive il suo primo brano, grazie al supporto dell’amico Matty P che confeziona basi e beat che sembrano fatti su misura per la sua voce. A differenza di molti suoi coetanei, Kodie non sembra troppo attratta, almeno inizialmente, dal sound tipicamente southern e trap che caratterizza il movimento underground di Atlanta.

Progressivamente dall’r’n’b dei maestri finisce però anche lei per avvicinarsi alle sonorità dell’area,  soprattutto dopo l’incontro cruciale con Lil Yachty con cui entra in contatto per merito del manager Coach, assiduo e curioso frequentatore dello studio fatto in casa di Kodie. I due si incontrano dopo uno show di Lil Yachty al Masquerade ed è subito feeling. Dopo vari provini, Yachty decide di assoldare la giovane nella sua crew Sailing Team, nella quale resta, tuttora, l’unico componente femminile. Il primo passo di questa veloce scalata verso la popolarità arriva quando la precoce rapper cresciuta a South Side è messa sotto contratto da Epic a inizio 2016.

Il primo EP arriva subito: Little Rocket, uscito a giugno, contiene cinque brani che fanno ben sperare e mettono subito in mostra il flow accattivante e sbarazzino di Kodie, oltre che una propensione melodica da veterana, per una ragazza che ha iniziato a rappare da nemmeno quattro anni. Losing Service e Drip On My Walk, accompagnati da videoclip che fanno presto il giro del web, sono dei brani che entrano in testa al primo ascolto, tutti prodotti, oltre che dal fedele Matty P., dai due giovani, ma navigati alchimisti del sound di Atlanta come DJ Spinz e D. Clax.

Ad agosto, Lil Yachty la coinvolge nel singolo ad altissima rotazione All In, ospitandola anche nel video che raggiunge in poche settimane milioni di visualizzazioni. Con lei sono presenti nel video e nel brano, estratto da Summer Songs 2, gli altri sette compagni di crew: Byou, Kay the Yacht, TheGoodPerry (f.k.a. Burberry Perry), BIGBRUTHACHUBBA, Soop, JBan$, K $upreme. Il brano ufficializza, sotto i riflettori dell’America e del mondo intero, il suo ingresso a pieno titolo nel Sailing Team. Instancabile, Kodie Shane, si prepara a entrare nella maggiore età, completando le registrazioni del suo secondo EP, Zero Gravity, anticipato dal singolo Drip In My Walk e uscito ufficialmente il primo dicembre sempre per Epic Records/Sony Music.

Ad accompagnare la pubblicazione arriva un altro video, Sad, dove Lil Yachty ricambia il favore alla sua prediletta, comparendo come guest. Il futuro appare, mese dopo mese, sempre più brillante per due giovani talenti che messi insieme, come età, fanno gli anni di Gucci Mane.

Segui Kodie Shane su Facebook e su Twitter.

A proposito di...

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter