Cerca

Spettacolo

Cinque film italiani al prossimo Festival del Cinema di Cannes

Cannes 2018: alla Quinzaine Des Réalisateurs anche il titolo italiano "La strada dei Samouni" di Stefano Savona, animazioni di Simone Massi.

Si svolgerà dall'8 al 19 maggio. Al Festival di Cannes a rappresentare l'Italia ci saranno Alice Rorhwacher in Concorso con Lazzaro Felice e Valeria Golino in Un Certain Regard con Euforia. In Quinzaine invece La strada dei Samouni di Stefano Savona con le animazioni di Simone Massi. Per adesso, grande assente Paolo Sorrrentino

di Monica Straniero

Spettacolo

New York, vigilia del Tribeca Film Festival 2018: cosa c'è da sapere... e da vedere

Arriva la 17esima sessione della festa del cinema di Robert De Niro; 96 film da tutto il mondo - di cui 3 italiani - ma non è più solo questo

Arrivano nella Grande Mela i film indipendenti italiani - "Figlia mia", "Nico, 1988", "The Man who Stole Bansky". Altri da non perdere, esperienze provenienti da tutto il mondo e dai temi più disparati; arti diverse, realtà virtuali, premi, conversazioni sul cinema e su molto altro: quando un Festival diventa istituzione!

di Michela Demelas

Spettacolo

Dal film alla pagina. Maurizio Nichetti nella sua "Autobiografia Involontaria"

Regista, attore, scrittore e artista poliedrico che ha lavorato anche sull'animazione. E a noi della Voce ne dà un saggio, con una dedica speciale

Laureato in architettura ed affermatosi alla fine degli anni '70 come il Woody Allen italiano, Maurizio Nichetti regista e attore è sempre stato un passo avanti a tutti. Ora è anche scrittore, con la pubblicazione della sua "Autobiografia volontaria" che, dice, "non è un romanzo", ma "una serie di flash su quello che ho fatto". E a noi della Voce regala anche una dedica speciale

di Claudio Moschin

Spettacolo

Tutti in fila alla NYU per le gioie e i dolori dei siciliani di Francesco Lama

Gran pubblico alla Casa Italiana Zerilli Marimò per "I Siciliani", con applausi per Maria Grazia Cucinotta e critiche per le siciliane "invisibili"

L'idea del documentario di Francesco Lama attraeva molto: ma chi sono i siciliani? Un viaggio nelle caratteristiche del popolo siciliano raccontato dagli stessi abitanti dell'isola. Il regista dice di aver voluto mostrare i siciliani come veramente sono, ma alla fine emergono alcune perplessità sull'editing del film e sulla rappresentazione delle donne siciliane

di Ilaria Maroni

Spettacolo

Supereroi sordi e sottotitoli per udenti: la rivoluzione in sala di “Sign Gene”

Sbarca a Los Angeles il 13 aprile il primo indie action movie con un intero cast di non udenti, che mischia tre linguaggi dei segni: italiano, giapponese, americano

Ricco di effetti speciali e dal un ritmo da video game, il film narra la storia di Tom Clerc, che acquista i super poteri grazie alla lingua dei segni. Tanti i riferimenti a manga e fumetti giapponesi, ma le parole sono ridotte all'osso: si punta tutto sull'immaginazione e sulle immagini. A firmarlo è il regista Emilio Insolera, sordo come la moglie Carola, modella e attrice interprete della pellicola

di Isabella Weiss

Spettacolo

Fabrizio Frizzi: con valore civile di rispetto e sincerità salutiamo "uno di noi"

Il conduttore aveva trovato intimità nelle case di milioni di italiani; con quella stessa semplicità, possiamo ancora lottare contro l'individualismo

La reazione commossa della gente comune alla morte di Fabrizio Frizzi si presta ad una riflessione ulteriore, indica che umanità e gentilezza sono fondamentali anche nella vita sociale e nei rapporti politici. Forse potremmo contare su queste, per ricostruire il nostro senso di comunità.

di Angelo Perrone

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter