Cerca

Vincenza Di Maggio

È iniziato tutto con un dipinto, Venere e Adone di Tiziano. “Scrivi quello che vedi”, mi disse la mia professoressa di storia dell'arte. E con queste parole accese un fuoco che avrebbe guidato la mia carriera come scrittrice e storica dell'arte. Dopo il Master in History of Art and Archaeology dell'Istituto di Belle Arti della NYU, uno stage al MoMA e collaborazioni con Condé Nast Traveler, The Architect’s Newspaper e INSIDE F&B. Di origini siciliane, sono nata e cresciuta a New York. Quando non scrivo, mi immergo nella vivace scena artistica di Manhattan, divenendo testimone diretto dell'effetto trasformativo che l'arte può avere su una città e viceversa.

NY Artscapes

Arte e Design -

Fabrizio Ruggiero: Contemporary Art Made with Ancient Technique in “The Transformative Power of Art”

Arte e Design -

La misura della conoscenza: la titanica impresa di Print Wikipedia è un’opera d’arte da 5.320.000 pagine

Spettacolo -

IACE e Eataly brindano (con cappuccino e brioche) agli Oscar del cibo e dell’italiano

Onu -

We The Peoples: lo spirito delle Nazioni Unite rivive nelle opere di Norman Rockwell per il settantesimo dell’ONU

Onu -

Religion Is Back. In his New Book Manlio Graziano Discusses the Reinforced Relationship between Faith, Politics, and Wars

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter