Search

Food & WineFood & Wine

Comments: Go to comments

100per100 Italian 2018, il Made in Italy in festa a New York

Serata dedicata al made in Italy organizzata da I Love Italian Food e ospitata dalla Scavolini Soho Gallery.

I premiati dell'edizione 2018 di 100per100 Italian.

Sabato 30 giungo scorso, New York è stata la splendida e intramontabile cornice che ha ospitato il secondo appuntamento  100per100 Italian 2018, la serata dedicata al made in Italy, organizzata da I Love Italian Food

Nel cuore di Manhattan, I Love Italian Food Associazione culturale ha annunciato i nomi dei professionisti che si sono distinti per la promozione del vero Italian Food a New York. Negli ultimi mesi, infatti, 100 professionisti italiani del network di I Love Italian Food, residenti nella Grande Mela, appassionati ed esperti di Made in Italy, sono stati coinvolti nel progetto per segnalare i nomi di quelle realtà che ogni giorno si distinguono per offrire un’autentica cucina italiana, anche ai clienti americani.

“La nostra mission è quella di portare la cultura del cibo italiano nel mondo e per questo è nostra responsabilità e orgoglio premiare tutti quei professionisti che lavorano duramente ogni giorno per portare il vero e autentico cibo italiano nel mondo.” afferma Alessandro Schiatti, A.D. e co-fondatore di I Love Italian Food.

Veniamo quindi ai premi, agli otto riconoscimenti 100per100 Italian consegnati durante il 100per100 Italian Gala, che si è tenuto presso la Scavolini Soho Gallery.

Per la categoria 100per100 Italian Menu le segnalazioni del nostro network hanno portato ad assegnare il riconoscimento a Norma Gastronomia Siciliana, ristorante dello chef trapanese Salvatore Fraterrigo  che presenta un menù totalmente privo di contaminazioni provenienti da altre culture culinarie.

È stata poi la volta di 100per100 Italian Gelato assegnata a L’Arte del Gelato, che produce e offre anche all’estero l’esperienza di un vero gelato italiano artigianale.

Immancabile poi la vera pizza italiana, preparata secondo la tradizione napoletana e con ingredienti 100% made in Italy. Il premio 100per100 Italian Pizza è stato assegnato a pari merito a due realtà simbolo dell’italianità a New York: Ribalta, ormai storica pizzeria della Grande Mela, guidata da Pasquale Cozzolino e Rosario Procino, e Sorbillo, new entry nel mondo delle pizzerie newyorkesi e il posto giusto dove gustare la nota pizza fritta di Gino Sorbillo.

E per un 100per100 Italian Espresso? Il nostro network non ha avuto dubbi: Eataly Flatiron è il luogo suggerito per gustare il vero espresso italiano, ma anche per godersi un momento di relax e convivialità, alla maniera italiana.

Un nome emergente ma già di successo nel panorama della cucina italiana a New York per il premio 100per100 Italian Chef, assegnato a Silvia Barban: talentuosa, di origini calabresi, concorrente di noti programmi televisivi a attualmente alla guida di LaRina Pastificio & Vino, nel cuore di Brooklyn.

Infine, 100per100 Italian Restaurant un riconoscimento speciale assegnato ex aequo a due realtà cardine del made in Italy a New York: Piccola Cucina, guidato da Chef Philip Guardione, Tarallucci e Vino fondato nel 2001 da Luca Di Pietro, che entrambe contribuiscono alla diffusione della vera cucina Italiana a New York.

Un serata di successo e di celebrazione del vero made in Italy, grazie anche al sostegno dei partner che hanno preso parte alla cerimonia: Scavolini, AICNY, Parmissimo, Consorzio dell’Aceto Balsamico di Modena IGP, Bellavista, Contadi Castaldi, Olitalia, Gustoso e infine i-Italy e Dissapore.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter