Cerca

EventiEventi

MARIO MERZ: EARLY WORKS

Mostra delle prime opere dell’artista italiano Mario Merz, membro di spicco del movimento dell’Arte Povera in Italia tra gli anni ’60 e ’70. Merz ha creato dipinti, sculture e installazioni con l’obiettivo di opporsi a una cultura monolitica, celebrando la perplessità nelle sue diverse sfaccettature. La sua arte rappresenta una deviazione artistica dall’iconografia dei mass-media popolari, dalla Pop Art. Insieme ad Alighiero Boetti, Luciano Fabro e Jais Kounellis, utilizza materiali semplici, di vita quotidiana, simbolo dell’Arte Povera, usa riferimenti percettivi alla natura, regalando un’arte facilmente riconoscibile a tutti. Saranno esposte tre opere determinanti del lavoro di Merz: Giap Igloo – If the Enemy Masses His Forces, He Looses Ground: If He Scatters, He Loses Strength; Sitin; e La bottiglia di Leyda (Leyden Jar).

» Per saperne di piu
Commenti: Vai ai commenti

Dove

Gladstone Gallery
515 W 24th Street, New York, NY-10011

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter