Cerca

FoodFood

Risotto con la zucca, un piatto con i colori dell’autunno

Originaria del Messico, la zucca è molto popolare negli USA dove in questo periodo dell'anno è la base per molte ricette. Nutriente e ricca di vitamine, è comune nella cucina contadina. Qui proponiamo il risotto con la zucca, una ricetta delicata e gustosa

Siamo in autunno ed è tempo di zucche, molto popolari negli USA per le feste di Halloween e Thanksgiving. La zucca è originaria del Messico, e fu importata in Europa dai coloni spagnoli dall'America, ed è molto usata nella cucina di diverse culture, piatto povero e comune nella cucina contadina. Di zucche ne esistono di diversi tipi, forme, colore e dimensioni, e oltre alla polpa della zucca, si mangiano anche i semi essiccati e salati.

Comunque, qualunque sia la sua forma, la zucca è sempre gustosa e ricca di vitamine A, C, F e E. Con il suo colore arancione, è preziosa soprattuto per l'alta presenza di vitamina E e per questo motivo è molto usata nelle creme di bellezza e nei centri di benessere per la cura della pelle. La zucca è anche un'ottima fonte di minerali tra cui il potassio, il calcio e il fosforo. È un ortaggio che si presta a diverse ricette: al forno, nel risotto, nelle minestre, oppure fritta nella pastella. Si sposa benissimo con spinaci, formaggi, salsiccia, mandorle, funghi e tartufi, ottima per il ripieno dei tortelloni o per fare gli gnocchi.

Qui di seguito vi propongo una ricetta delicata e gustosa.

Questi gli ingredienti:

Filomena

Filomena Fuduli Sorrentino, insegna alla South Middle School, ECSD, Newburgh, NY. Nata e cresciuta in Italia, vive a New York dal 1983. Oltre a interessarsi di scuola e didattica, è appassionata di cucina, soprattutto di quella della sua natia Calabria

400 g di riso

1cipolla bianca (e piu’ dolce)

1 litro di brodo vegetale per la cottura

100 g di Parmigiano reggiano

100 g di provola dolce

Prezzemolo a piacere

300 g di zucca tagliata a cubetti

1/2 bicchiere di vino bianco

50 g di burro

Olio extravergine d’oliva

Un rametto di rosmarino fresco

Tempo di cottura: 25-30 minuti

Risotto con la zucca

zuccheScegliete una zucca a vostro piacere, l’importante è che sia di colore arancione. Per questa ricetta io ho scelto una zucca a forma di bottiglia perchè ha pochi semi ed è molto profumata.

Pulite la zucca, sbucciatela, e tagliatela prima a fette e poi a cubetti. In un tegame mettete a rosolare la cipolla tritata finemente con l'olio e il burro, e poi aggiungete i cubetti di zucca. Mescolate per 2-3 minuti finché i cubetti di zucca si siano ammorbiditi e aggiungete il riso e il prezzemolo tritato. Mescolate il tutto per un minuto e poi aggiungete il vino bianco. Continuate a mescolare per impedire al riso di attaccarsi al tegame aggiungendo il brodo di tanto in tanto. Quando il riso assorbe il brodo, ne aggiungerete dell’altro, continuando fino a quando il riso sarà completamente cotto.

A cottura completa aggiungete il parmigiano e la provola mescolando il tutto molto bene. Aggiungere anche un rametto di rosmarino per rendere il risotto più saporito e più profumato, ma togliete il rosmarino subito dopo aver finito di mescolare. Lasciate riposare il riso per due minuti e servitelo in tavola caldo, guarnito con parmigiano, provola e rosmarino. Ottimo anche il giorno dopo.  

 

A proposito di...

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter