Cerca

Cucina ItalianaCucina Italiana

Gelée di uva alla grappa di Chardonnay con guazzetto di melone

Questa è una preparazione con difficoltà medio-alta. Ma vale la pena di tentare. Il Gelée di uva alla grappa di Chardonnay con guazzetto di melone è qualcosa di unico!

E quando sono diventata un frutto
Ho saputo quel che mi attendeva.
Ho detto ai maghi di prendersi cura di me
Allora mi hanno presa.
Era la mia risata
Bella e imbarazzata
Volavo sulle piume di un uccello 
e di notte diventavo un guanciale
Hanno gettato il mio corpo nei talismani
e hanno cosparso il mio cuore
con il nettare della follia
Mi hanno recato un silenzio e dei racconti
E fatto in modo che io vivessi senza radici.
E da quel momento vago da un luogo all’altro
Indosso una nuvola ogni notte e parto…

Joumana Haddad

Sono in volo e guardo il vasto mondo dall'alto: lì tutto è silenzio, mio unico compagno di viaggio, soltanto un frullar d'ali a ghermir vento.
Vago alla ricerca della vita, al senso di quello che davvero significa, percorro con volo leggero l'anima del mondo, la sua straordinaria forza, il suo tenace resistere anche a venti contrari, il suo abbandonarsi al flusso dello scorrere del tempo.
Vivo il suo respiro, e sono piuma che si lascia cullare ascoltando i suoi battiti, e come è dolce sentire!

Le nuvole dispettose non si fanno acciuffare, ma disegnano per me splendide creature, inaspettatamente si avvicina un unicorno, solitario, indomabile, misterioso, arrivato da un magico regno.
Colgo le carezze del fruscio delle foglie mosse dalla  tiepida brezza di ponente, prodigioso Zefiro, dove si alza la stella della sera e il sole estingue i suoi ultimi fuochi.

Soffio di foresta nella memoria
Gocce di ambrosia nel cuore 

Dall'alto vedo un grande cuore che batte…
E' il vostro? 

Siete pronti per il dolce viaggio?
Il cucchiaino incantato vi accompagnerà!

Gelée di uva alla grappa di Chardonnay con guazzetto di melone

Tempo di preparazione: due ore e tre quarti ~ Difficoltà medio-alta 

Accostamento con Distillato di albicocche, diluito con 1⁄4 di acqua e servito a 10 °C

Ingredienti

Per la gelée:

800 gr di succo e polpa d’uva

60 g di zucchero semolato

2 cucchiai di grappa di Chardonnay

4 fogli di gelatina
 

Per il guazzetto di melone:

300 gr di acqua

80 gr di zucchero

la scorza di un limone non trattato

1 kg di melone cantalupo pulito e tagliato a pezzettini

Preparazione

Gelée:

sbucciare i chicchi d’uva e togliere i vinaccioli. Passare il tutto al mixer, quindi filtrare con un colino. Riscaldare il composto aggiungendo a piacere lo zucchero, poi unire la gelatina già ammollata. Lasciar freddare e versare la grappa di Chardonnay. Sistemare negli stampini, quindi porre in frigo per almeno 4 ore.

Guazzetto di melone:

portare a bollore l’acqua con lo zucchero e la scorza di limone. Lasciare in infusione per un’ora; poi filtrare lo sciroppo versandolo sul melone già pulito e tagliato a pezzettini. Frullare il tutto e conservare in frigo.

Presentazione

Togliere la gelée dallo stampo e servire con dell’abbondante guazzetto di melone.

Suggerimento

La quantità di zucchero dipende dalla dolcezza dell’uva, si consiglia di assaggiare il composto di succo e polpa prima di edulcorare.

 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter