Cerca

GalleryGallery

Polar Bear Plunge. Un (gelido) tuffo nell’anno nuovo

Centinaia di persone a Coney Island si tuffano sorridendo nel nuovo anno. La tradizione del Polar Bear Plunge il primo di gennaio non è prerogativa solo americana, ma sembra pratica piuttosto diffusa, soprattutto in Olanda, Regno Unito e Canada. Il Polar Bear Club di Coney Island può però vantare la più antica tradizione, negli Stati Uniti, di questo congelante atto di coraggio. E in centinaia, sorridenti e variopinti, lucidi o forse ancora in hangover, si sono presentati anche questa volta per danzare e tuffarsi nel gelido oceano e salutare così l'anno passato e dare il benvenuto all'anno nuovo. Per un'ora, in mezzo a spettatori affamati di foto, pronti a condividere l'allegria (e tanta stima per l'audacia dei valorosi partecipanti), una mezza dozzina di gruppi si sono lanciati correndo verso l'acqua, creando un perfetto rito di gioia per dare il benvenuto al 2014.

 

A proposito di...

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter