Cerca

GalleryGallery

Di Caprio: il clima non è finzione

di La VOCE NY

Al summit ONU sui cambiamenti climatici l'attore americano invita i leader delle nazioni ad agire per limitare il riscaldamento globale

"Per lavoro io fingo, ma voi no" ha detto Leonardo Di Caprio (nominato ambasciatore di pace per il clima) concludendo il suo coinvolgente intervento davanti a una gremita sala dell'Assemblea Generale la mattina di martedì, in apertura dei lavori del Summit sul Clima in corso al Palazzo di Vetro dell'ONU. 

"Qui oggi potete scegliere di fare la storia o di essere da essa denigrati" ha detto l'attore spiegando che le soluzioni al problema dei cambiamenti climatici esistono già ma che è urgente che i governi agiscano. Di Caprio ha detto che bisognerebbe smettere di sostenere l'industria delle fonti fossili: "non meritano le nostre tasse".

I cambiamenti climatici non sono retorica, né isteria, ma un fatto, ha detto ancora Di Caprio sottolineando che far finta che non esistano non li farà sparire. 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter