Cerca

LifestylesLifestyles

Commenti: Vai ai commenti

Un giorno nel Proibizionismo: il Jazz Age Lawn Party

A Governors Island una folla in abiti anni Venti, armata di cestini da picnic, balla a ritmo swing / Fotogallery

di Maurita Cardone e Laura Gamberini
1) Richard e Hana dal New Jersey, proprietari  della macchina d’epoca Phoeton del 1930. “Mio padre – ci racconta Hana – ha comprato questa macchina dal Canada su ebay lo scorso novembre e ora la diamo a noleggio per eventi privati e film”.

1) Richard e Hana dal New Jersey, proprietari della macchina d’epoca Phoeton del 1930. “Mio padre – ci racconta Hana – ha comprato questa macchina dal Canada su ebay lo scorso novembre e ora la diamo a noleggio per eventi privati e film”.

7) Abril e Orian, lei messicana a New York da 10 anni e lui americano. “Stiamo insieme da 7 mesi ed è la prima volta per me – racconta Abril – Orian invece viene sempre. È bello che mi abbia reso partecipe di una cosa che per lui è così importante”.

7) Abril e Orian, lei messicana a New York da 10 anni e lui americano. “Stiamo insieme da 7 mesi ed è la prima volta per me – racconta Abril – Orian invece viene sempre. È bello che mi abbia reso partecipe di una cosa che per lui è così importante”.

2) Cyntia, Marc e Rhianna sono perfettamente a tema. “Per me ogni pretesto è buono per travestirmi, è una cosa che adoro! – ci dice entusiasta Rhianna – Ho realizzato da sola il mio vestito: è un’occasione speciale per indossare una mia creazione”.

2) Cyntia, Marc e Rhianna sono perfettamente a tema. “Per me ogni pretesto è buono per travestirmi, è una cosa che adoro! – ci dice entusiasta Rhianna – Ho realizzato da sola il mio vestito: è un’occasione speciale per indossare una mia creazione”.

Michael Arenella è il fondatore del Jazz Age Lawn Party e con la sua Dreamland Orchestra ogni anno fa ballare il pubblico a perdifiato.

Michael Arenella è il fondatore del Jazz Age Lawn Party e con la sua Dreamland Orchestra ogni anno fa ballare il pubblico a perdifiato.

3) Sul prato c'è anche chi gioca a carte. Questi ragazzi sono assorti in un gioco ispirato alla Rivoluzione Francese.

3) Sul prato c'è anche chi gioca a carte. Questi ragazzi sono assorti in un gioco ispirato alla Rivoluzione Francese.

E c'è anche chi schiaccia un pisolino, senza perdere l'eleganza vintage.

E c'è anche chi schiaccia un pisolino, senza perdere l'eleganza vintage.

Ogni ora, le danze vengono interrotte da uno spettacolo di ballerine professioniste.

Ogni ora, le danze vengono interrotte da uno spettacolo di ballerine professioniste.

Le ballerine, accompagnate dalla voce suadente di Gregory Moore, compongono aggraziate coreografie.

Le ballerine, accompagnate dalla voce suadente di Gregory Moore, compongono aggraziate coreografie.

“Io sono polacca e sono qui in vacanza – ci spiega Pqutricia mentre riprende il fiato – ho incontrato Betty qui sulla pista da ballo e ci siamo subito trovate perché ci piace tanto ballare”.

“Io sono polacca e sono qui in vacanza – ci spiega Pqutricia mentre riprende il fiato – ho incontrato Betty qui sulla pista da ballo e ci siamo subito trovate perché ci piace tanto ballare”.

4) Sarah è parigina ed è a New York da poche settimane. “Sono una stilista e per me è la prima volta qui. Sto dando una mano a un’amica peruviana che vende vestiti ispirati al vintage. Per me è davvero ispirante stare qui!”.

4) Sarah è parigina ed è a New York da poche settimane. “Sono una stilista e per me è la prima volta qui. Sto dando una mano a un’amica peruviana che vende vestiti ispirati al vintage. Per me è davvero ispirante stare qui!”.

Skyler e Spencer sono di Brooklyn: “La nostra mamma ci porta qui tutti gli anni e ci veste sempre a tema, solo che in questo momento non riusciamo più a trovarla. Era andata a fare un giro per le bancarelle, ma l’abbiamo persa di vista”. Non sembrano troppo preoccupati, sono troppo presi a sfoggiare i propri costumi.

Skyler e Spencer sono di Brooklyn: “La nostra mamma ci porta qui tutti gli anni e ci veste sempre a tema, solo che in questo momento non riusciamo più a trovarla. Era andata a fare un giro per le bancarelle, ma l’abbiamo persa di vista”. Non sembrano troppo preoccupati, sono troppo presi a sfoggiare i propri costumi.

Emily e Summer, bellezze al bagno, hanno deciso di venire alla festa in costume da bagno. “Nella vita sono una found raiser e Summer è un’insegnante – ci dice Emiliy – ma qui siamo solo ragazze d’altri tempi in costume da bagno. Veniamo sempre e questo è il nostro terzo anno in costume da bagno”.

Emily e Summer, bellezze al bagno, hanno deciso di venire alla festa in costume da bagno. “Nella vita sono una found raiser e Summer è un’insegnante – ci dice Emiliy – ma qui siamo solo ragazze d’altri tempi in costume da bagno. Veniamo sempre e questo è il nostro terzo anno in costume da bagno”.

“Questi accessori con le piume sono realizzati a mano a New York. Il mood è vintage, ma cerchiamo di essere originali e divertenti”, ci dice Dora Marra mentre ci mostra le sue creazioni.

“Questi accessori con le piume sono realizzati a mano a New York. Il mood è vintage, ma cerchiamo di essere originali e divertenti”, ci dice Dora Marra mentre ci mostra le sue creazioni.

Andrea e Jordan sono appassionati di vintage. “Sono anni che desideriamo venire a questo party – racconta Jordan – ma questo è la nostra prima volta. Un mio amico ha un'intera collezine di costumi da bagno d'epoca ed è lui che ha vestito me e tutto il nostro gruppo di amici”.

Andrea e Jordan sono appassionati di vintage. “Sono anni che desideriamo venire a questo party – racconta Jordan – ma questo è la nostra prima volta. Un mio amico ha un'intera collezine di costumi da bagno d'epoca ed è lui che ha vestito me e tutto il nostro gruppo di amici”.

“Sono un designer e sto indossando un outfit che viene dalla mia ultima collezione – ci spiega Rafi Sahanoor – Mi sono un po’ ispirato alla moda italiana, si vede?”.

“Sono un designer e sto indossando un outfit che viene dalla mia ultima collezione – ci spiega Rafi Sahanoor – Mi sono un po’ ispirato alla moda italiana, si vede?”.

Giunto alla sua undicesima edizione, il Jazz Age Lawn Party è un’allegra celebrazione dei meravigliosi anni Venti, degli anni del proibizionismo e del Charleston, del jazz e dello swing. Per due weekend all’anno gli appassionati degli anni ruggenti si ritrovano nell’incontaminata Governors Island, un’isola raggiungibile da Manhattan con un viaggio di pochi minuti in traghetto e che tuttavia sembra a sua volta ferma nel tempo, con le sue case d’epoca e le dolci distese verdi.  Anche se l’abito a tema non è obbligatorio sono pochissimi quelli che non sfruttano l’opportunità di dare sfogo alla propria creatività divertendosi a interpretare la bella moda anni Venti e Trenta, fin nei più piccoli dettagli. Anche i cestini da picnic sono vintage e c’è addirittura chi si porta dietro stoviglie, argenteria e arredi d’epoca. La giornata inizia dalla mattina con musica, balli, cibo e bevande e va avanti fino al tardo pomeriggio.

Quest’anno il primo appuntamento è stato l’11 e 12 giugno. Il secondo sarà nel weekend del 14 agosto.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter