Cerca

Religioni

Asia Bibi e quei cristiani perseguitati: quando l'indifferenza diventa complicità

Con Victor Bet-Tamraz, Amin Afshar-Naderi, Shamiram Issavi e Hadi Asgari, la donna è l'emblema dei cristiani nel mondo perseguitati per la loro fede

Condannata a morte perché cristiana. Questo il destino di Asia Bibi, colpevole imputata di blasfemia in Pakistan per aver detto: "Credo nella mia religione e in Gesù Cristo, morto sulla croce per i peccati dell'umanità. Cosa ha mai fatto il vostro profeta Maometto per salvare l'umanità?". Storie come la sua sono purtroppo comuni

di Valter Vecellio

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter