Cerca

SportSport

Commenti: Vai ai commenti

Città di Visso e “Miss Mamma italiana”, vince la solidarietà

Nella zona colpita dal sisma del 2016, una giornata a testimonianza della voglia di ricominciare, in memoria di chi è scomparso

di Silvia Tamburriello

Le quattro squadre del torneo (foto credits Silvia Tamburriello)

Una città fantasma ma con gente splendida che ha solo voglia di ricominciare e riprendersi ciò che è stato cancellato in un attimo. La solidarietà e la solarità di Miss Massa è sempre presente

Sabato 4 Agosto, a Visso (MC), nel cuore dei Sibillini e della zona colpita dal sisma del 2016, si è tenuto il Memorial di calcio a 5 femminile dedicato ad Adriano Lelli, scomparso giovanissimo per una grave malattia e padre di un bambino di 8 anni.

Prima delle partite Barbara Semeraro, capitano della squadra di Miss Mamma, e Silvia Tamburriello ai microfoni di Radio Hofstra University, durante la trasmissione Sabato Italiano di Josephine Maietta, ha raccontato in diretta il significato della manifestazione.

La squadra di Miss Mamma era formata, oltre al capitano Barbara Semeraro, da Anna Lucia Russo, Sonia Falconi, Monia Parmigiani, e Massimo Caddia, portiere e attaccante insieme, e per la serata dalla sottoscritta Silvia Tamburriello, contentissima di aver personalmente partecipato e di aver fatto parte per un giorno di questa fantastica squadra di MAMME. Per la cronaca, il torneo è stato giocato dalle squadre di: Visso (MC), Matelica (MC), Preci (PG) e dalle Miss Mamme Italiane, ed è stato vinto dalla fortissima squadra di Matelica.

Un ringraziamento a Paolo Tetidella Te.Ma. per la fantastica organizzazione di questa possibilità.

Barbara Semeraro ai microfoni di WRHU con Silvia Tamburriello (foto credits Silvia Tamburriello)

E soprattutto perché per questa manifestazione è stata scelta proprio Visso, a cui la sottoscritta Silvia Tamburriello manda un grande abbraccio. Un abbraccio a Franco Lelli papa di Adriano che ha fortemente voluto il Memorial.

Anna Lucia Russo, della squadra di Miss Mamma, ha commentato: “Miss Mamma ieri a Visso, città colpita dal terremoto: una giornata meravigliosa piena di emozioni molto forti e indescrivibili. Una partita di calcio a 5 per ricordare chi ci ha lasciato e chi ha perso tutto in quel tragico momento. Una città fantasma ma con gente splendida che ha solo voglia di ricominciare e riprendersi ciò che è stato cancellato in un attimo. La solidarietà e la solarità di Miss Massa è sempre presente! Un ringraziamento speciale a tutti davvero per queste emozioni.”

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter