Cerca

SportSport

Commenti: Vai ai commenti

“Soccer Day”, il NYCFC inaugura la prima giornata interamente dedicata al calcio

Eventi a tema in tutti i distretti di New York e sul network televisivo YES

La pioggia non ha fermato i festeggiamenti per i ragazzini di quattro scuole del Bronx, che da adesso potranno godere di un impianto sportivo direttamente nel cortile dei loro istituti. Alla presenza di David Villa, Alex Ring e Sean Johnson, la First Lady Chirlane McCray ha tagliato il nastro rosso di uno dei dieci campi da calcio aperti oggi.

Da quando ha fatto capolino nello scenario sportivo della città, il NYCFC ha conquistato i cuori e le menti dei tifosi locali. Era l’8 marzo 2015 e la squadra esordì pareggiando 1-1 contro un’altra “neonata” della Major League Soccer, l’Orlando City.

Da allora, il club del City Football Group si è reso protagonista di successi calcistici – per tre volte sul podio e qualificato ai playoff – e si è fatto promotore di numerosi eventi nei quartieri periferici, tra i quali la New York City Soccer Initiative (NYCSI), una partnership da 3 milioni di dollari con la US Soccer Foundation, adidas, Etihad Airways e il Mayor’s Fund to Advance NYC.

Nell’ambito di questo stesso progetto, avviato nel 2016, il NYCFC ha dato il via oggi a una giornata interamente dedicata al pallone, il “Soccer Day”. In mattinata, alla cerimonia di apertura nel Bronx, sono intervenuti il (presto ex) Presidente del team, Jon Patricof, e la First Lady Chirlane McCray, che ha tagliato il nastro rosso di uno dei dieci campi di gioco inaugurati grazie ai finanziamenti e alla gestione della NYCSI.

La First Lady Chirlane McCray taglia il nastro rosso (foto VNY)

La pioggia non ha fermato i festeggiamenti per i ragazzini della Hostos-Lincoln Academy of Science, della scuola elementare X010, della scuola media 584 e della University Prep Charter High School, che da adesso potranno godere di un impianto sportivo direttamente nel cortile dei loro istituti. Dopo i saluti delle autorità, gli studenti hanno letto al pubblico le poesie vincitrici di un concorso a tema calcistico.

Siamo nel Bronx ed è naturale che due delle migliori composizioni siano in lingua spagnola. Sono quelle di Carlos e di X, che ha lasciato a David Villa l’onore di salire sul palco e prendere in mano il microfono.

Carlos, uno degli studenti della scuola media 584, legge la sua poesia (foto Jeff Weisinger)

 

David Villa legge una delle poesie vincitrici del concorso a tema calcistico (foto Jeff Weisinger)

Al termine delle formalità, i ragazzi hanno assediato l’ex stella del Barça e della nazionale spagnola con selfie e autografi e hanno giocato qualche minuto sul terreno nuovo di zecca. Prima di far rientro in classe, qualche abbraccio e stretta di mano anche con gli altri due titolari del NYCFC presenti, Alex Ring e Sean Johnson.

David Villa con gli studenti al termine della cerimonia (foto VNY)

Ma il Soccer Day non è finito qui: fino a stasera ci saranno eventi simili in tutti i borough di New York, con Goya Foods a fare da sponsor in due occasioni. E, se la pioggia e il primo freddo vi scoraggiano ad uscire di casa, potete sempre seguire la programmazione ‘ad hoc’ del canale televisivo YES, che riproporrà gli highlights delle migliori partite del NYCFC e della “sorella” inglese, il Manchester City.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter