Cerca

SportSport

Commenti: Vai ai commenti

NYCFC: vittoria, spettacolo e primo posto per l’ultimo match in casa prima dei playoffs

L'ultima partita in casa del campionato finisce 4 a 1

Nell’ultima partita in casa del campionato, il NYCFC non ha deluso le aspettative dei supporters presenti allo Yankee Stadium. Mercoledì sera contro l’Atlanta United, seconda in classifica, gli uomini in blu hanno chiuso il match in un tempo e hanno incassato tre punti fondamentali per mettere al sicuro la vetta della classifica, in vista delle due trasferte contro il New England e il Philadelphia.

Non potendo contare da subito su Héber, recuperato da un infortunio di oltre tre settimane, Torrent schiera titolare il tridente offensivo Maxi Moralez-Castellanos-Mitrita. Proprio Mitrita si rende protagonista di una tripletta in meno di 35′, mentre Maxi Moralez fallisce il colpo del 4 a 0 mandando la palla di poco fuori dagli undici metri dopo il fallo di Florentin Pogba.

Gol mancato, gol subíto e nella ripresa l’arbitro assegna il rigore per l’Atlanta, con Gonzalo Martinez che al 51′ non manca la prova dal dischetto. Senza correre grossi rischi, il team del Bronx continua a spingere, finché Héber, subentrato a Mitrita al 63′, finalizza il 4 a 1 a pochi minuti dal triplice fischio dell’arbitro.

È la “fans appreciation night” e la squadra capitanata da Alex Ring ringrazia e saluta i tifosi con una promessa: il NYCFC farà di tutto per conquistare la Coppa MLS.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter