Cerca

New York

Gay Pride a New York: resistere con orgoglio al trumpismo

Il Pride di New York diventa politico e sfila contro Donald Trump

Quest'anno ho deciso di partecipare al Pride per sentirmi ancora più parte di una comunità che esprime al meglio l'anima migliore del paese, quella che difende l'accoglienza, l'integrazione e la cura delle minoranze e poi perché ho difficoltà a stare troppo a casa da quando la mia Dorothy non c'è più... L'orgoglio LGBT diventa il collante di una giornata di aggregazione per tutte le "minoranze" e ha una sola parola d'ordine: "resistere"

di Angela Vitaliano

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter