Cerca

New YorkNew York

Commenti: Vai ai commenti

A New York migliaia di giovani al grido: “Trump is not my president”

In migliaia hanno sfilato da Union Square fino ad arrivare sotto la Trump Tower

Giovani manifestano contro Trump a New York

A New York, come in altre città degli Stati Uniti, migliaia di giovani protestano l'elezione di Donald Trump a presidente. Qui il nostro video

Si sono radunati questo pomeriggio, intorno alle 17:00 circa, e man mano hanno sfilato pacificamente attraversando Times Square fino ad arrivare alla Fifth Avenue e con obiettivo finale la Trump Tower, sede appunto in questi giorni del neo presidente eletto degli Stati Uniti d’America Donald J. Trump. Una manifestazione per certi versi improvvisa ma soprattutto che ha impressionato per il numero di partecipanti, una protesta che contemporaneamente si allargava nelle altre città americane, come a Chicago, Los Angeles, Philadelphia, Un corteo che a New York è partito da Union Square e si è snodato, prima di arrivare sotto la Trump Tower, come un lungo serpentone di giovani che al grido di “Trump is not my President” e con centinaia di cartelli in mano con i messaggi più svariati, hanno manifestato appunto tutto il loro dissenso verso il neo eletto inquilino della Casa Bianca. Ecco il nostro video sotto

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter