Cerca

New YorkNew York

Commenti: Vai ai commenti

“Cantiam (il Primo) Maggio” all’NYU, continua il successo della celebrazione

La rassegna per la festa del lavoro va avanti, questa volta tocca alla Casa Italiana Zerilli-Marimò con canzoni, immagini e letture folkloristiche

Da sinistra: Alessandro Cremona, Fabia Salvucci, Erasmo Treglia, Giordano Treglia, Alessia Salvucci.

Ieri, 1 maggio, è continuato il calendario di eventi per celebrare la festa del lavoro, da una prospettiva italiana, a New York. La serata è stata un successo! Canti popolari e di protesta della tradizione folkloristica italiana attinti dal patrimonio di varie regioni italiane si sono alternati a letture di passi di opere letterarie, tra cui quelle di De Amicis e Rodari, poesie, canzoni e articoli di giornali dell’epoca. I musicisti erano componenti dell’Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter