Anche la University of California ha annunciato che sosterrà la causa contro il governo federale “per violazione dei diritti dell’università e dei suoi studenti”.