Cerca

Economia

William Coley, il medico che gettò le basi della moderna immunoterapia

Decenni dopo la creazione della "tossina di Coley", gli studi del chirurgo per la lotta al cancro sono ancora attuali

L’enorme lavoro di Coley è emerso solo in tempi recenti, grazie agli sforzi di sua figlia, Helen Coley Nauts, che nel 1953 ha fondato il Cancer Research Institute di New York (CRI). Il lavoro di Coley è stato poi continuato dal tedesco Uwe Hobohm, chimico biologo dell’università tedesca di Giessen, che, nel 2012 decise di rispolverare l’idea di partenza

di Antonio Giordano

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter