Cerca

EconomiaEconomia

Silvano Lattanzi, l’eccellenza marchigiana nelle calzature

Nell'ambito del mese di eventi organizzati per promuovere la regione, la boutique su Madison Avenue mette in mostra un antico costume d'opera e apre le porte per un aperitivo made in Marche

Continuano gli appuntamenti con l’eccellenza delle Marche. Nell’ambito dell’iniziativa Marche is Good, che ha portato la regione Marche a New York con eventi per tutto il mese di ottobre, martedì sera il brand extra lusso marchigiano Silvano Lattanzi ha aperto le porte della sua boutique di Madison Avenue per mostrare lo splendido costume d’opera in esposizione e offrire un aperitivo ai suoi clienti e ammiratori, proponendo i migliori vini e prodotti tipici made in Marche.

Costume Opera

Quando parliamo di calzature Silvano Lattanzi, parliamo di perfezione artigianale, di prodotti di altissima qualità che non si possono definire solo scarpe, ma letteralmente oggetti d’arte da calzare. Si tratta di un prodotto di nicchia, con creazioni studiate in gran parte su misura, prevalentemente destinato a una clientela maschile, ma che si sta iniziando a rivolgere anche alle donne.

“In questi quarant’anni abbiamo dedicato una cura maniacale sia alla qualità del prodotto sia al servizio al cliente, riuscendo a dare vita a un brand che è sinonimo di calzature di altissimo livello, uniche al mondo” dice lo stesso Silvano Lattanzi, sottolineando la gioia di constatare quotidianamente quanto il pubblico americano apprezzi le sue creazioni.

“Abbiamo aperto con coraggio la nostra boutique a New York nel 2002, solo pochi mesi dopo la tragedia dell’11 settembre, e nonostante il pessimo momento, abbiamo subito trovato un entusiastico riscontro” dice Lattanzi, lodando la forza e la capacità di rialzarsi e ricostruirsi degli americani.

Lattanzi commenta poi la partecipazione del suo brand a Marche is Good: “Da marchigiano ho aderito all’iniziativa con generosità, prestando il mio nome per contribuire a dare maggiore visibilità ad altri amici e colleghi imprenditori”.

A brindare nella boutique newyorchese di Lattanzi c’era anche il presidente della Russian-American Chamber of Commerce Sergio Millian, grande fan delle calzature dell’artista marchigiano.

 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter