Cerca

First AmendmentFirst Amendment

Commenti: Vai ai commenti

Il blitz di Trump non riesce ad avvantaggiarlo negli stati cruciali

Nuove indagini d’opinione favoriscono Biden

Il giornale di oggi, domenica, è composto da 10 fascicoli, ognuno col suo titolo. Eccoli, con una notizia ciascuno.

 1 / 32 pagine: THE NEW YORK TIMES (è quello che fa da copertina a tutti gli altri). Notizia principale: Il blitz di Trump non riesce ad avvantaggiarlo negli stati cruciali. Nuove indagini d’opinione favoriscono Biden. Il bombardamento di Trump contro Biden non è riuscito a annullare il vantaggio dei democratici in una serie di stati politicamente in bilico, compreso il Wisconsin dove il messaggio “law and order” di Trump ha trovato sostegno nella destra ma non ha smosso la maggioranza degli elettori che non lo amano.

2 / 12 pagine: AT HOME. COME VIVIAMO ADESSO. La prima pagina è occupata da un grande disegno di una scenetta famigliare, gatto compreso. Sotto il disegno, consigli di come sopravvivere nell’epidemia, fra cui : Guardiamo il football (è ricominciata la stagione, seppur senza pubblico); non ci arrendiamo al fiato cattivo della mascherina (consigli di igiene dentale); ci iscriviamo  a una classe on-line per mantenere sveglio il cervello.

3 /16 pagine: SUNDAY STYLES. STILI DI VITA, RELAZIONI, SOCIETA’. Titolo a tutta pagina sopra a una grande foto di Paris HiltonDiventando realmente reale. Un nuovo documentario, “This is Paris”, in televisione da domani lunedì, cerca di rompere la facciata che lei si è costruita negli “anni d’oro” e si concentra invece sul decennio precedente la fama.

4 / 12 pagine: SUNDAY BUSINESS. INVESTIMENTI, INNOVAZIONI, LAVORI. Titolo: L’altro modo in cui il covid ammazza: la fame. Grande foto di una ragazza con la sorellina in braccio occupa tutta la prima pagina, con questa didascalia: Una ragazza afghana all’ospedale a Kabul. Il numero di bambini sotto i 5 anni in stato di grave denutrizione aumentera’ di circa 7 milioni quest’anno. Sottotitolo: Nel mondo, più di un quarto di miliardo di persone sono in pericolo mortale sui livelli di insicurezza del cibo.

5 / 17 pagine: REAL ESTATE. PROPRIETARI, INQUILINI, RESTAURATORI.  Titolo a tutta pagina: Condomini nell’epidemia. Mentre i compratori lasciano Manhattan, altri aumentano a Brooklyn e QueensGrande foto di un quartiere di Brooklyn con questa didascalia: Continua la costruzione a City Point in Brooklyn, uno dei quartieri più attivi per vendite di condomini da quando il Covid ha rovinato il mercato immobiliare di Manhattan.

6 / 8 pagine: DEAL BOOK (un inserto speciale al fascicolo sui libri). Titolo e sottotitolo, entrambi a tutta pagina: L’avidità è buona. Tranne quando è cattiva. Nel 1970, il NYT pubblica  “La responsabilità sociale degli affari à di aumentare i profitti”, un saggio di Milton Friedman che ha cambiato il corso del capitalismo. 50 anni dopo, abbiamo radunato 22 capi d’industria, premi nobel e filosofi per dibattere dove Friedman aveva ragione, e dove torto.

7 / 28 pagine. BOOK REVIEWtutto sui libri. E’ intitolato Politica e romanzi, ed è dedicato a libri di fantasia ma basati sulla politica.

8 / 12 pagine. SUNDAY REVIEW. IDEE, OPINIONI, ANALISI DELLE NOTIZIE. L’intera prima pagina mostra centinaia di cartelli pro-Trump con in mezzo un cartello “Biden for president”.

Titolo a fondo pagina: “Siamo superati !” Trump aveva vinto in Pennsylvania grazie a una valanga di voti nelle contee rurali. Sarà diverso stavolta ? All’interno, un attento esame di come la situazione e’ cambiata e può adesso essere favorevole a Biden.

9 / 12 pagine. ARTS&LEISURE. IDEE. PERSONALITA’. Prima pagina: disegno di una sedia di teatro che brucia, col titolo: Evviva il teatro. Chiuso dall’epidemia e affrontando dissenso da varie direzioni, il teatro americano e’ in crisi. Ma e’ anche maturo per un rinnovamento. Cinque critici e 16 artisti discutono di come deve cambiare. Opinioni molto diverse, ma tutti concordano che non è morto e non può, non deve morire.

10 / 66 pagine. THE NEW YORK TIME MAGAZINE. Formato e carta patinata tipici del settimanale. La parte principale è dedicata al problema della scuola, con questo titolo di copertina: La scuola che conosciamo e’ stata trasformata. Quale sarà l’effetto sui ragazzi? All’interno diversi articoli di esperti, fra cui: “L’anno perduto. Mentre gli studenti cominciano la scuola, gli esperti di educazione dibattono le conseguenze a lungo termine dell’insegnamento virtuale, delle diminuite risorse finanziarie e dell’aumento delle diseguaglianze. 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter