Cerca

First AmendmentFirst Amendment

Commenti: Vai ai commenti

Il presidente in ospedale combatte con il covid

Gli è stata data una cura sperimentale... La Casa Bianca ha tenuto segrete le condizioni del presidente, dicendo solo che aveva dei “leggeri sintomi”

PRIMA PAGINA (TITOLO + COMMENTO )

       L’intera prima pagina è occupata solo da articoli riguardanti il presidente ammalato, con fotografie varie e una dettagliata descrizione degli incontri che ha avuto, giorno per giorno, dal 26 settembre a ieri.

       Il presidente in ospedale combatte con il covid è il titolo principale, a tutta pagina, con sottotitolo: Gli è stata data una cura sperimentale – dovrebbe restare in ospedale “pochi giorni”. E’ emerso dalla Casa Bianca verso le 6 del pomeriggio, camminando da solo, insolitamente pallido, con la mascherina, e , prima di salire sull’elicottero, ha detto ai giornalisti: “Voglio ringraziare tutti per il tremendo sostegno. Vado all’ospedale. Credo che andrà tutto bene, ma vogliamo essere sicuri che le cose vadano bene”. Il viaggio all’ospedale è stato un improvviso cambio di piani: il vice-presidente aveva detto che sarebbe rimasto alla Casa Bianca. All’interno una gigantesca fotografia della Casa Bianca al buio, con questa didascalia: La Casa Bianca ha tenuto segrete le condizioni del presidente, dicendo solo che aveva dei “leggeri sintomi”. Trump ha cancellato numerose telefonate e non ha usato il Twitter per tutto il giorno. L’andata all’ospedale ha fatto pensare a molti che le condizioni siano peggiori che “lievi sintomi”.

      Adesso non si può più mettere da parte il prezzo dell’epidemia. Dopo tutti gli sforzi di Trump di scartare la malattia come una minaccia, e tutta l’angoscia dei suoi oppositori che potesse convincere gli elettori che lui aveva ragione, la diagnosi che il malato adesso e’ lui ha confermato l’impossibilita’ di quel goal.

      Per diversi giorni ed eventi, il virus si è aggirato intorno a Trumpcolpendo Hope Hicks, una delle sue più strette collaboratrici, e altri due consiglieri e mettendo in dubbio l’opportunita’ del viaggio in New Jersey per un incontro con donatori. La decisione di procedere nei piani e’ emblematica del suo approccio all’epidemia. Invece di essere cauti e seguire i consigli degli esperti, lui e i suoi collaboratori, quasi tutti senza mascherine come si vede dalle numerose foto pubblicate all’interno, sono partiti in viaggio senza alcuna dichiarazione pubblica di essere stati esposti al virus.

      I due campi rivali affrontano l’ignoto nella volata finale. Mentre il Presidente partiva per l’ospedale, i suoi collaboratori hanno annunciato la sospensione degli eventi elettorali anche dei suoi famigliari, che di solito sono i suoi piu’ pronti surrogati. Privatamente, hanno espresso la speranza che i sintomi restino lievi e lui possa almeno apparire in televisione la settimana prossima per il dibattito. Nello stesso tempo, Biden e’ risultato negativo al test e prosegue nella sua campagna in Michigan.

      I tre rischi piu’ grandi per Trump: ha 74 anni, e’ sovrappeso e maschio. Questi tre fattori, come dimostrano tutte le statistiche, sono i piu’ frequenti rischi per un serio attacco del covid.

 

PAGINE INTERNE

      Non la bottiglia che immaginavi. “ Biodegradabile” o “compostabile” sulla bottiglia di un prodotto non necessariamente significa che il prodotto sia rispettoso dell’ambiente.

      Con i pasti dentro, i rischi salgono. Con la riapertura dei ristoranti all’interno, gli addetti corrono nuovi pericoli.

      Botta alla ripresa economica. Libri paga sono cresciuti il mese scorso, ma i licenziamenti sono in aumento, la forza lavoro si e’ contratta, e meno donne sono impiegate.

      Piu’ incertezza per i mercati. La notizia della malattia del  presidente  ha scosso i mercati. “E’ in linea con il corso di quest’anno”, ha detto un esperto.

      L’industria dell’auto si riprende. Telsa ha dichiarato un numero record di consegne mentre un crescente interesse nei veicoli elettrici e altre auto ha stimolato le vendite in tutta l’industria.

      Le orchestre aggiungono artisti neri. I complessi chiusi dall’epidemia preparano nuovi programmi. I compositori neri sperano che sia una tendenza definitiva.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter