Cerca

First AmendmentFirst Amendment

Commenti: Vai ai commenti

Minori espulsi mandati in Messico invece che a casa. Gli Stati Uniti violano i patti

Bambini dall’Honduras e Guatemala da soli in un paese straniero. Intanto Trump e Biden fanno lo sprint finale nel Midwest 

PRIMA PAGINA (TITOLO + COMMENTO )

       Minori espulsi mandati in Messico invece che a casa. Gli Stati Uniti violano i patti. Bambini dall’Honduras e Guatemala da soli in un paese straniero. Le autorità americane di frontiera stanno mandando in Messico i bambini migranti da altri paesi, violando un accordo diplomatico col Messico. Le espulsioni, denunciate in un e-mail da un ufficiale di frontiera, sono avvenute a seguito di una aggressiva politica del governo per – a suo dire – prevenire l’espansione del virus, ma sono in contrasto con l’accordo col Messico, che prevedeva le espulsioni solo di bambini messicani o accompagnati da adulti. Queste azioni mettono a rischio bambini dall’Honduras, Guatemala e El Salvador mandandoli da soli in un paese dove non hanno nessun contatto famigliare. Sembra che ne siano già stati espulsi così più di 200.

      Trump e Biden fanno lo sprint finale nel Midwest (otto stati fra cui l’Illinois nella parte nord centrale del paese). Come quattro anni fa, il Midwest e’ di nuovo il principale terreno di scontro e ieri venerdì entrambi i candidati hanno fatto campagna in quegli stati considerati fondamentali per il risultato finale. Da parte di Trump, naturalmente, senza scrupoli. In uno stato come il Michigan, dove c’è stato un aumento degli infettati del 91% rispetto a due settimane fa, è arrivato a dire che i dottori si approfittano delle morti da coronavirus, sostenendo che sono pagati di più se i pazienti muoiono. Affermazioni assolutamente false, senza il minimo fondamento, come è tipico di Trump.

      Fuori gioco l’ultima volta, ma non più. Obiettivo allettante: nuovi o irregolari votanti. Entrambi i candidati, fanno campagna soprattutto per conquistare quelli che, pur essendo repubblicani o democratici convinti, non hanno votato nel 2016. E i numeri per ora disponibili di quanti hanno già votato approfittando delle leggi sul voto in anticipo, quasi 100 milioni, dimostrano che le campagne per spingere al voto “i pigri” stiano funzionando. Non si era mai visto un voto così massiccio prima della data ufficiale, 3 novembre.

      Un nuovo “lento killer” sopraffà le case di cura: l’isolamento. Migliaia di anziani ricoverati in case di cura sono attaccati da una nuova epidemia: un’esplosione di solitudine, depressione e atrofia causata proprio dall’isolamento imposto per proteggerli dal coronavirus. Ma i danni dell’isolamento sono stati sottovalutati, dicono gli esperti e le famiglie. La separazione dalle famiglie e dagli amici   infliggere seri danni soprattutto ad anziani con demenza e Alzheimer.  

      Un caso di violenza carnale mette a prova la tendenza dell’Egitto di accusare le vittime. La ragazza violentata si rivolge alla polizia, viene respinta e poi accusata di prostituzione, uso di droghe e di un crimine recentemente aggiunto al codice penale: violazione dei valori famigliari. Lei racconta la sua storia su TikTok, il video diventa popolarissimo, migliaia di donne la sostengono. Lei viene poi assolta del suo “delitto” e l’ondata di adesioni fa sì che anche le altre leggi contro le donne vengano messe in discussione.

 

PAGINE INTERNE.

 

      La strategia autoritaria della Cina. L’approccio della Cina alla battaglia contro il covid ha avuto successo, ma a scapito delle libertà personali.

      Scuse per le perquisizioni corporali. Il Qatar ha definito le perquisizioni personali delle donne all’aeroporto di Doha “del tutto inconsistenti con la cultura e i valori del Qatar”. Le perquisizioni delle donne in partenza erano avvenute perchè era stato trovato abbandonato in un bagno pubblico un bambino appena nato.

      Furia per la proibizione dell’aborto. Una marcia a Varsavia venerdì e’ stata il culmine delle proteste contro la nuova legge che proibisce l’aborto senza eccezioni.

      Quando avremo i risultati? Intervistati stato per stato dal NYT, gli addetti alle elezioni hanno spiegato i differenti sistemi di conteggi dopo la data delle elezioni. Ma la gran maggior parte ha risposto di non essere in grado di fare delle previsioni sicure.

      L’incrollabile gregge di TrumpGli evangelisti bianchi hanno sempre dato totale appoggio a Trump ogni volta che ne ha avuto bisogno.

      Non così grande fuga dagli acquisti. La vendita di costumi  e altre decorazioni dell’Halloween sono state sostenute, alleviando le preoccupazioni sui possibili tagli alle festività.

 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter