Cerca

PoliticaPolitica

Commenti: Vai ai commenti

Difficoltà per Biden mentre la legge sullo stimolo lascia fuori gli aiuti agli stati

Un passo indietro per la ripresa. Il Congresso si avvicina a un accordo... Intanto i lavoratori della sanità lottano per un posto nella "coda" per il vaccino

PRIMA PAGINA (TITOLO + COMMENTO )

Difficoltà per Biden mentre la legge sullo stimolo lascia fuori gli aiuti agli stati. Un passo indietro per la ripresa. Il parlamento si avvicina a un accordo dopo mesi di liti. Mentre i parlamentari  danno i tocchi finali all’accordo per una stimolo di 900 miliardi, una cosa sta diventando chiara: non ci saranno sovvenzioni dirette agli stati e enti locali, che invece stanno lottando con profondi tagli di budget. Gli economisti avvertono che senza aiuti ci saranno ulteriori licenziamenti e un conseguente rallentamento della possibile ripresa . 

– I lavoratori della sanità lottano per un posto nella “coda” per il vaccino. Senza abbastanza dosi per tutti, chi decide ? Il vaccino è l’unica cosa positiva in un paese dove il coronavirus continua ad aumentare. Per adesso il vaccino e’ stato somministrato solo in ospedali e case  di cura, ma ci sono 21 milioni di addetti ai lavori per la salute e vaccinare tutti nella prima ondata e’ impossibile. Questo lascia intere categorie di lavoratori in dubbio quando arriverà il loro turno. E qualcuno dovrà a un certo punto definire con esattezza che cos’è un “lavoratore essenziale”.

– L’ente di controllo sulle malattie (F.D.A.) raccomanda il secondo vaccino. Il vaccino prodotta da Moderna si è avvicinato all’approvazione ieri, quando un comitato di esperti ha votato a grande maggioranza per raccomandarne l’approvazione ufficiale, che dovrebbe avvenire oggi da parte della F.D.A.. Durante il weekend dovrebbero quindi essere spedite 5,9 milioni di dosi.

– Preoccupante aumento della varietà di strumenti negli atti di pirateria tecnologica. Funzionari del governo hanno avvertito che i pirati usano strumenti [rima sconosciuti e che hanno attaccato altre agenzie governative oltre a quelle di cui si era a conoscenza, il Pentagono e i laboratori nucleari.

– Biden fa storia nominando una nativa americana al governo. Se confermata a capo del ministero per l’interno, Deb Haaland sarà la prima nativa americana a far parte del governo.

PAGINE INTERNE

– Scelta di Biden per l’ente di protezione dell’ambiente (E.P.A.). Se confermato, Michael Regan sarà il primo nero ad occupare quel posto di grande responsabilità.

– I Saklers negano ogni responsabilità personale. Membri della famiglia Sakler, proprietaria dalla casa farmaceutica produttrice dell’ Oxycontin, hanno, in un’inchiesta parlamentare, negato ogni responsabilità’ personale nella crisi dell’oppio scatenata dall’uso di quella medicina.

– Come sta l’economia, davvero ? Gli economisti discutono quali dati, oltre alla disoccupazione, possono indicare se siamo in una breve crisi economica o all’inizio di una vera recessione.  

– Putin  scherza sull’avvelenamento. Ha detto che se agenti russi avessero voluto avvelenare il suo avversario Navalny, ” avrebbero probabilmente finito il lavoro”.

.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter