Cerca

Primo Piano

Milano, 12 Dicembre 1969: mezzo secolo fa, a Piazza Fontana, l'Italia pianse e capì

Una storia fatta di menzogne, complicità, depistaggi, dolore e morte; una storia con tante domande che ancora oggi attendono risposta. Una guerra sommersa che si combatte in tempo di pace. Per bloccare ogni processo riformatore, per cristallizzare equilibri esistenti. E si garantisce l’impunità dei colpevoli di questa e delle successive stragi. Come ha scritto Sciascia, “la sicurezza del potere si fonda sull’insicurezza dei cittadini”

di Valter Vecellio

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter