Cerca

Primo PianoPrimo Piano

Il condom non è reato

di La Voce NY

A New York una legge per vietare l'utilizzo del possesso di preservativi come prova di crimini legati alla prostituzione

La New York State Assembly dovrebbe emanare una legge che vieta di utilizzare il possesso di preservativo come prova di reati legati alla prostituzione. La legge 2736 è stata votata dalla New York State Assembly Rules Committee, il 20 giugno e oggi, 21 giugno, dovrebbe essere approvata definitivamente.

Nella rapporto del 2012 Sex Workers a rischio: Preservativi come prova di prostituzione in quattro città degli Stati Uniti, Human Rights Watch ha rilevato che la polizia di New York City effettua fermi, perquisizioni e arresti di soggetti identificati come sex workers sulla base del possesso di preservativi utilizzati come prova dell'intento di commettere reati legati alla prostituzione.

Fonte: Human Rights Watch. Leggi l'articolo completo (in inglese).

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter