Cerca

Primo PianoPrimo Piano

Maria Lisella la nuova “poetessa laureata” del Queens

di La VOCE di New York
La neo poetessa laureata Maria Lisella (Fonte foto: DNAinfo)

La neo poetessa laureata Maria Lisella (Fonte foto: DNAinfo)

Orgogliosi di averla tra i collaboratori de La VOCE, Maria Lisella è stata selezionata tra decine di candidati come sesto poeta laureato del Queens, un'onorificenza istituita nel 1996 il cui mandato triennale punta a promuovere non solo l'amore per la poesia, ma anche l'alfabetizzazione di tutto il distretto del Queens

Selezionata tra decine di candidati da una giuria composta da scrittori e studiosi, Maria Lisella è la nuova "poet laureate" del distretto del Queens. La nomina è arrivata lo scorso 9 giugno al Queens Borough Hall, grazie alla sua grande produzione letteraria, sia come giornalista che come poeta. Si tratta di un incarico non pagato che dura tre anni e che per la Lisella rappresenta un traguardo importante: ha lavorato per anni come giornalista, viaggiando in oltre 60 paesi del mondo, distinguendosi al contempo nella poesia e nella scrittura narrativa, parte delle quali sono state ispirate proprio dai suoi viaggi.

Nata nella Giamaica del Sud per poi trasferirsi, 40 anni fa, ad Astoria, Maria Lisella è il sesto poeta laureato del Queens. Si è laureata di Queensborough Community College e al Queens College e ha studiato alla Columbia Graduate School of Journalism. Proprio al Queens College era uno studente di Stephen Stepanchev, primo poeta laureato del distretto del Queens, che ha appena compiuto 100 anni e che ha di recente pubblicato un libro. Già sei anni fa la Lisella era arrivata in finale alla nomina di poeta laureato, perdendo contro Julio Marzan, ma quest'anno l'ha spuntata. Ai candidati per la nomina di poeta laureato del Queens, una onorificenza istituita nel 1996, era stato chiesto di descrivere come avrebbero utilizzato il loro mandato triennale per promuovere non solo l'amore per la poesia, ma anche l'alfabetizzazione di tutto il distretto. “Maria Lisella è una scrittrice straordinaria – questo il commento del presidente del Borough Melinda Katz durante la cerimonia di insediamento – che nutre inoltre un profondo amore verso il Queens”, caratteristica, quest'ultima, che è stata fondamentale nel processo di selezione dei vari concorrenti.

“Per me il Queens – ha dichiarato la Lisella – incarna ciò che New York è sempre stata: la prima tappa per gli immigrati nella loro ricerca di una nuova vita. Oggi è più facile attraversare le frontiere e la poesia ben si sposa al flusso di merci, persone e culture. E il Queens ha una miriade di storie da raccontare. Sono onorata di far parte di questa lista di illustri poeti”.

Autrice di tre libri di poesia (Thieves in the Family, Amore on Hope Street e Two Naked Feet), nel corso della sua carriera Maria Lisella ha raccolto tanti premi e menzioni speciali. Notevole anche la sua attività di giornalista, soprattutto come scrittrice di viaggi.

Orgogliosi di averla tra i collaboratori de La VOCE di New York, rivolgiamo a Maria Lisella le nostre congratulazioni e un grande in bocca al lupo per questo sfidante mandato!

 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter