Cerca

Primo PianoPrimo Piano

Commenti: Vai ai commenti

La Casa Bianca celebra con l’Ambasciata d’Italia la Festa della Repubblica

L'Ambasciatore Armando Varricchio è stato ricevuto alla Casa Bianca per festeggiare il 72esimo anniversario della nascita della Repubblica

L'Ambasciatore d'Italia negli Usa, Armando Varricchio, ricevuto alla Casa Bianca.

All’evento, organizzato in collaborazione con la National Italian American Foundation (NIAF), sono intervenuti tra gli altri il Segretario di Stato Miker Pompeo e l’ex Sindaco di New York e legale del Presidente Trump, Rudy Giuliani

L’Ambasciatore d’Italia negli USA, Armando Varricchio, è stato ricevuto alla Casa Bianca insieme a funzionari dell’Ambasciata e delle Istituzioni Finanziarie Internazionali per festeggiare il 72esimo anniversario della nascita della Repubblica.

All’evento, organizzato in collaborazione con la National Italian American Foundation (NIAF), sono intervenuti tra gli altri il Segretario di Stato Miker Pompeo e l’ex Sindaco di New York e legale del Presidente Trump, Rudy Giuliani.

Nel corso dell’evento il Consigliere del Presidente Kellyanne Conway, che vanta origini italiane, ha dato lettura di un messaggio del Presidente Trump nel quale si sottolineano i legami profondi che uniscono i nostri due Paesi e il contributo di primo piano fornito alla vita politica, economica, culturale e sociale degli USA da oltre 18 milioni di americani di origine italiana.

Nel corso del suo intervento l’Ambasciatore Varricchio ha ricordato il giuramento del nuovo Governo e confermato il continuo impegno dell’Italia a rafforzare i rapporti con gli Stati Uniti d’America. Italia e Stati Uniti – ha proseguito l’Ambasciatore – “sono uniti dalla condivisione di valori ed ideali che guidano i nostri Paesi e che sono alla base della nostra amicizia e dei floridi rapporti tra le due sponde dell’Atlantico. Un’amicizia che va alimentata e che trova continua linfa in un dialogo costante a tutti i livelli ed in tutti i settori. Un dialogo di cui sono protagonisti i numerosi americani che vantano origini italiane e che rappresentano un vero e proprio ponte tra due Paesi Alleati e due amici.”

Anche il Segretario di Stato Pompeo è intervenuto per ricordare la proficua collaborazione tra USA e Italia sui principali dossier, a cominciare dalla sicurezza e stabilità internazionali ed auspicato di potersi presto recare a Roma. Pompeo ha infine sottolineato il contributo che l’Italia continua a dare alla cultura americana.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter