Cerca

Primo PianoPrimo Piano

Commenti: Vai ai commenti

Canada, anche la moglie del primo ministro Justin Trudeau positiva al coronavirus

La notizia giovedì sera dopo che il primo ministro aveva annunciato di essere in auto isolamento con la famiglia

Sophie Grégoire Trudeau, la moglie del primo ministro canadese Justin Trudeau, è risultata positiva al coronavirus. Ad annunciarlo giovedì sera è lo stesso Trudeau, da stamattina in auto isolamento ad Ottawa dopo che la moglie aveva manifestato i primi sintomi al ritorno da un viaggio in Gran Bretagna.

In Canada i casi accertati sono ad oggi 138. Secondo dati ufficiali, la maggior parte dei contagi si troverebbe nelle province dell’Ontario e della British Columbia. Una persona è morta lunedì per complicanze da COVID-19.

In una nota, Trudeau ha dichiarato che la moglie è in “buone condizioni di salute, sta osservando tutte le necessarie precauzioni e i suoi sintomi rimangono lievi”. Il primo ministro continuerà a lavorare da casa per le prossime settimane e per il momento non sarà sottoposto al test.

 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter