Cerca

OnuOnu

Mogherini e l’intervista “very cool” con la CNN

di La VOCE NY

Con un ottimo inglese, la ministra degli Esteri italiana risponde alla raffica di domande a tutto campo di Wolf Blitzer sul conflitto tra Russia e Ucraina, le armi chimiche in Siria e la crisi umanitaria dei rifugiati che dalla Libia cercano di raggiungere la Sicilia

"L'Unione europea e' pronta ad appoggiare gli Stati Uniti su un nuovo pacchetto di sanzioni contro la Russia. Tuttavia speriamo di non arrivarci. Il nostro obiettivo non sono le sanzioni in se ma far ripartire il dialogo". Cosi' il Ministro Mogherini intervistata negli studi della Cnn dal noto conduttore Wolf Blitzer. "Lo scopo di queste misure economiche – ha aggiunto il Ministro – e' far ripartire il dialogo tra tutte le parti in causa, aiutare l'Ucraina ad andare avanti sulla strada delle riforme e della stabilizzazione politica. L'obiettivo – ha concluso Mogherini – e' che gli Usa e l'Ue parlino una sola voce in modo da essere efficaci".

Nell'intervista a tutto campo, Mogherini ha parlato anche dello smantellamento delle armi chimiche in Siria, del rapimento delle studentesse in Nigeria, e della crisi umanitaria per gli emigranti e rifugiati africani che dalla Libia cercano di raggiungere la Sicilia.

 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter