Cerca

OnuOnu

Commenti: Vai ai commenti

Filippo Grandi, Alto Commissario ONU, positivo a Covid-19

L'appello del capo dell'UNHCR da Ginevra: "Conto di guarire presto. Continuate a lavarvi le mani, tenere le distanze e mettere la mascherina”

Filippo Grandi capo dell'UNHCR annuncia su Twitter di essere positivo a Covid-19

L’Alto Commissario per i rifugiati (UNHCR), Filippo Grandi è risultato positivo al test di Covid-19. Lo ha annunciato lui stesso sulla sua pagina Facebook e su Twitter.

“Lavoro da casa dopo avere saputo ieri sera di essere positivo al coronavirus. Ho solo sintomi lievi quindi conto di guarire presto. Continuate a lavarvi le mani, tenere le distanze e mettere la mascherina”, ha scritto Filippo Grandi da Ginevra.

Il Segretario Generale dell’Onu Antonio Guterres ha augurato all’Alto Commissario una pronta e completa guarigione: “Continuiamo a prenderci cura l’uno degli altri mentre continuiamo a combattere la pandemia”.

Il capo dell’UNHCR, Filippo Grandi, era stato di recente in Siria, ma nelle ultime due settimane ha viaggiato a Bruxelles, Giordania, Siria e Libano.

Ora si trova in quarantena a Ginevra, in Svizzera, dove ha sede, e sta seguendo tutte le linee guida, non solo dell’OMS, ma anche delle autorità svizzere, spiega il portavoce del Segretario Generale, Stéphane Dujarric, durante il briefing odierno.

In totale, altre sette persone che sono state a stretto contatto con con l’Alto Commissario, Filippo Grandi, lunedì hanno deciso un isolamento volontario per 14 giorni. Per fortuna, finora, nessuno aveva sviluppato sintomi.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter