Cerca

PeoplePeople

Vacanze a Cuba – Parte quarta

Foto: Zinneke via Wikimedia Commons

Foto: Zinneke via Wikimedia Commons

Cienfuegos riesce finalmente a mettere d'accordo la coppia Chiara e Benito. "Quasi una città italiana", dice il marito e si sorprende che nessuno gli abbia chiesto soldi, nonostante l'aspetto americano...

 

Chiara: Allora, come ti è sembrata Cienfuegos?

Benito: Devo ammettere che è una bella cittadina, gente decente.

Chiara: Sorridevano a noi turisti ed han capito da come ti vesti che siamo americani.

Benito: Nessuno mi ha però chiesto un dollaro.

Chiara: Io non ho visto mendicanti. Nemmeno uno.

Benito: Eh no. Due mi han chiesto un dollaro a Santiago. Uno a Camaguey. Con la scusa che volevano il dollaro come ricordino.

Chiara: Credo che lo mettano poi in una cornice a casa. Che ne dici della simpatica Dolores che si è offerta di descriverci la città? Ci ha fatto notare veri gioielli architettonici, unici.

Benito: Simpatica. Ma non stava mai zitta. Un torrente di parole.

Chiara: E che ti ha detto quando ci siamo salutati, quando le hai offerto due dollari?

Benito: Era mio dovere, no? Mi accusi sempre di essere avaro. Ho sbagliato? Tu mi critichi sempre.

Chiara: Che ti ha detto?

Benito: Qualcosa… non ricordo. Non capisco bene lo spagnolo.

Chiara: Ti ha detto: "Dagli amici americani voglio solo comprensione e rispetto".

Benito: Proprio cosiì? Avrei capito la parola rispetto.

Chiara: Ti stavi già voltando, pronto ad andar via.

Benito: Ero stanco.

Chiara: Stanco?

Benito: E va bene, ammetto che Cienfuegos non mi ha deluso. Brava gente. Mi ha fatto addirittura pensare ad una tranquilla città Italiana.

 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter