Cerca

PeoplePeople

Armi e guadagni

I Dialoghi di Mario Fratti

Si parla di armi nella casa italoamericana più impegnata che ci sia. La coppia inventata da Mario Fratti stavolta discute di Oscar Pistorius e della potente lobby che in America difende il secondo emendamento

Benito: Hai letto? Voi donne vi organizzate dappertutto. In Sud Africa han protestato e non hanno fatto rilasciare Oscar Pistorius, quello che ha ammazzato la fidanzata.

Chiara: Sei d’accordo anche tu, no? Con la scusa che è un atleta olimpico ha avuto una condanna leggerissima. Era evidentemente colpevole.

Benito: Se hai buoni avvocati… Tutto il mondo è paese. Chi può pagare abili avvocati la fa sempre franca.

Chiara: Hanno dimostrato che era confuso. Pensava che nel bagno di casa sua ci fosse un intruso. Ha sparato attraverso la porta.

Benito: Sapeva benissimo che c’era la sua fidanzata Reeva. Avevano appena litigato e lei si era chiusa nel bagno.

Chiara: Vedi? Non si devono avere queste maledette pistole in ogni casa, in ogni occasione. Se non avesse avuto quell’arma, si sarebbe calmato. La rabbia passa anche quando si è furiosi.

Benito: Qui in America è peggio. I venditori di armi hanno guadagni enormi. Con la scusa dei nemici “interni ed esterni” vendono la morte. Migliaia di vittime ogni anno.

Chiara: La scorsa settimana hanno ucciso in televisione una giovane giornalista. Il padre ha giurato in televisione che lotterà tutta la sua vita per bloccare il secondo emendamento. In onore di sua figlia.

Benito: Non ci riuscirà. I mercanti di armi hanno i migliori avvocati del mondo. Vinceranno loro.

Chiara: Vale sempre la pena tentare. Ci saranno almeno tanti utili dibattiti.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter