Cerca

PeoplePeople

Casa Grande

I Dialoghi di Mario Fratti

La presidentessa del Brasile Dilma Rousseff

La presidentessa del Brasile Dilma Rousseff

La coppia di italoamericani inventata da Mario Fratti discute sulla grande crisi economica che sta attraversando il Brasile: per Benito, tutta colpa della presidentessa Dilma Rousseff, che per Chiara, invece, è promotrice di scelte giuste e ragionevoli

Benito: Hai letto? Il Brasile, guidato e controllato da una presidentessa comunista, la Dilma Rousseff, è nei guai. Grossa crisi economica.

Chiara: È purtroppo vero.

Benito: Lo sai perché?

Chiara: No.

Benito: Perché è comunista. Non sa niente di economia. Ha aumentato le tasse ai ricchi. Quelli sono scappati.

Chiara: I soliti egoisti. Non amano il loro paese. Portano i loro capitali in isole dove si paga meno. O niente.

Benito: Perché no? Faresti lo stesso anche tu. Cerchiamo tutti di pagare meno tasse.

Chiara: Le abbiamo preparate insieme. Io e te siamo onesti.

Benito: Mica tanto. Abbiamo dedotto 2.000 dollari per spese culturali, “entertainment”. Non è vero. Abbiamo speso di meno.

Chiara: Forse di più. Teatri e tanti concerti.

Benito: Meno, meno.

Chiara: Hai firmato anche tu.

Benito: Torniamo agli altri errori della “compagna” che difendi. Aiuto finanziario alle famiglie povere. Troppe. Fingono tutti di essere poveri. Laute pensioni a 60 anni.

Chiara: Laute? Quel che è giusto e ragionevole.

Benito: Troppo presto. Pensioni alle figlie quando muore il padre. Follia!

Chiara: Cuore. Vuole aiutare chi ha bisogno.

Benito: E rovina l’economia, con l’aiuto di fortissimi sindacati. Abbiamo visto insieme il film brasiliano Casa Grande. Ricordi quel che dice quel ricco dirigente che ha licenziato l’autista di famiglia ed è stato querelato?

Chiara: Ricordo bene e fui sorpresa pure io.

Benito: Pagano subito la multa perché “in quel paese vincono sempre i sindacati”.

Chiara: Frase rivelatrice.

Benito: E che ne dici della nuova legge che parifica, per la prima volta, i diritti dei cittadini di colore? Parità con i bianchi.

Chiara: Era ora.

Benito: Anche la’, come da noi, vedranno proteste e guai.

Chiara: Legge giusta, finalmente. Stessi diritti, stessi salari.

Benito: E crollo dell’economia. Vedrai, sarà sconfitta alle prossime elezioni.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter