Cerca

PeoplePeople

Commenti: Vai ai commenti

Uniformi

I Dialoghi di Mario Fratti

mario fratti uniformi
Una società funziona solo se i cittadini ubbidiscono e rispettano le uniformi? Per Benito sì: le uniformi rappresentano la legge e l'ordine. Chiara ha dei dubbi: spesso il comportamento dei poliziotti non è dei migliori, quindi ubbidire sì, ma non ciecamente

Benito: Il tuo giornale dà risalto a giornalisti disonesti. Ieri, tre intere pagine per descrivere la morte di un pregiudicato.

Chiara: Le tre pagine che ti ho dato raccontano una storia tragica.

Benito: Quel giornale dà grossi premi a chi rivela fatti dimenticati, ignorati.

Chiara: È il compito di un buon giornalista.

Benito: C’è anche una foto dove si vede come han trasportato il prigioniero che si era ribellato. Foto disonesta.

Chiara: Foto vera. Bisogna usare tutto il materiale disponibile per mostrare fatti incontrovertibili.

Benito: Ma ti rendi conto che nei mille che leggono quelle pagine nasce più odio per i poliziotti bianchi?

Chiara: Bisogna dire la verità. Quei poliziotti miglioreranno il loro comportamento in futuro.

Benito: Se non muoiono ammazzati da chi è inferocito da quegli articoli.

Chiara: Esageri. Ci sono rarissimi casi di poliziotti uccisi per vendetta.

Benito: Perché si ribellano? Perché insultano? Sono stato testimone di due incontri, visti per caso, in strada. I poliziotti chiedevano cortesemente i documenti.

Chiara: Cortesemente?

Benito: Cortesemente. L’interpellato si ribella e insulta. Perché? Se a me chiedono un documento o altro io ubbidisco subito. Rappresentano la legge, l’ordine.

Chiara: Purtroppo, si sentono fermati solo perché hanno la pelle nera.

Benito: Nera, gialla, bianca. Bisogna ubbidire. Una società funziona solo se i cittadini ubbidiscono.

Chiara: Ciecamente?

Benito: Bisogna ubbidire e rispettare le uniformi.

Chiara: Hai dimenticato quel che successe in Germania negli anni ’30 e ’40?

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter