Cerca

PeoplePeople

Commenti: Vai ai commenti

Rubio e l’Obamacare

I Dialoghi di Mario Fratti

mario fratti rubio
A far discutere Chiara e Benito questa volta è la proposta del Senatore Marco Antonio Rubio, tra i candidati alle elezioni presidenziali americane del 2016, di abolire l'Obamacare e proibire, quindi, l'uso del denaro di riserva

Chiara: Hai letto delle nuova proposta di Rubio?

Benito: Ce n’è una nuova ogni settimana. Qual è quest’ultima?

Chiara: Quella che rivela la sua natura conservatrice. Tutto a destra. Contro immigrati e poveri.

Benito: Se fosse vero…ti darei ragione….

Chiara: Lo è. Tu lo sai come i repubblicani odiano l’Obamacare, protezione medica per tutti.

Benito: Lo so, lo so.

Chiara: Ebbene, Rubio si vanta pubblicamente di essere riuscito a sabotare l’Obamacare.

Benito: Niente di nuovo. È repubblicano, quindi….

Chiara: Ha trovato, indicato un metodo per usare le compagnie di assicurazione come arma contro l’Obamacare.

Benito: Cioè?

Chiara: Ha attaccato la regola per cui il sistema Obama poteva compensare le possibili perdite usando il denaro di riserva, garantendo quindo la non perdita per gli assicuratori.

Benito: E allora?

Chiara: Inserendo la legge per cui non si possono proteggere gli assicuratori con il denaro di riserva, li incita a essere nemici dell’Obamacare.

Benito: Troppo complicato.

Chiara: Lui si vanta di aver trovato il metodo per proibire l’uso del denaro di riserva.

Benito: Perché lo farebbe? Perché odia i poveri? È un immigrato Latino.

Chiara: Per essere eletto deve fingere di essere repubblicano al cento per cento.

Benito:Fingere”?

Chiara: Secondo me, se forse eletto, potrebbe essere più libero di essere umano verso gli immigrati come lui. Sporca politica per essere eletto.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter