Cerca

PeoplePeople

Commenti: Vai ai commenti

Altro complotto

I dialoghi di Mario Fratti

Mario Fratti, Altro complotto
Chiara e Benito discutono sul complotto che ci sarebbe in atto contro Donald Trump, che per Benito rischia di favorire una presidentessa ambigua e con potenti alleati intenzionati a continuare le riforme di Obama

Chiara: Trump sa di aver perso, e urla che c’è un complotto contro di lui.

Benito: Come mai tutta la stampa è contro di lui? Dev’essere un complotto.

Chiara: Sono tutti d’accordo perché si comporta come un folle. Accusa tutti. E c’è ora la sua minaccia che se perde deve attaccare e distruggere, in qualche modo, la vincitrice.

Benito: Quella donna non merita di essere presidentessa. È ambigua e ha potenti alleati che vogliono continuare le riforme di Obama.

Chiara: È ovvio, no? Che una democratica segua il sentiero di un altro democratico.

Benito: Sarebbe un disastro. Debiti e guerre. Quella donna è pericolosa.

Chiara: Che guerre? Voi farneticate.

Benito: Accusa la Russia di aiutare Trump.

Chiara: I russi vogliono Trump perché hanno interessi comuni.

Benito: È una calunnia. Ha detto poi che deve intervenire in Siria per fermare i bombardamenti russi su Aleppo.

Chiara: Quella sarebbe una buona mossa. Troppi innocenti vengono uccisi in quei bombardamenti.

Benito: Bisogna fermare i russi.

Chiara: Con una nuova guerra?

Benito: In qualche modo. Costi quel che costi.

Chiara: Colloqui e compromessi. La Hillary vuole quello. Andiamole incontro. È una donna, è una madre, non vuole guerre.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter