Cerca

EXPAT

Nel taxi dell'incazzato, trovo lo specchio dell'Italia del Salvini chi può

"E lo stato per mio figlio non fa’ un cazzo!....Mi scusi la brutta parola, ma è un vero paese di merda e sempre più nero!"

Il racconto di un italiano di New York che ritorna in Italia: l'incontro con un italiano arrabbiato, come lo sono i “trumpisti” negli USA, incazzato per non essere capace di integrarsi in una società civile dove tutti si assumono le proprie responsabilità e contribuiscono al bene comune in quanto consapevoli che, per vivere meglio come individui, è necessario contribuire a creare una società migliore. Purtroppo questo incontro riflette un malessere generale e piuttosto diffuso in molti paesi dell’occidente, e il risultato è una svolta a destra qualunquista, autoritaria e discriminante

di Roberto Brambilla

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter