Cerca

EXPAT

Madre Cabrini, la donna campione del Mondo per la protezione degli emigranti

La suora italiana che da New York creò un'impresa dedita all'assistenza ai migranti in America e nel mondo

Appena arrivata a New York nel 1889, l’arcivescovo Corrigan le dice che non c’è niente da fare per lei e che le conviene tornare subito in Italia. Francesca Cabrini risponde che lì l’ha mandata il papa e lì lei e le sue sorelle resteranno. Una donna che quando le donne non avevano nemmeno il diritto di voto negli USA, costruisce una ‘multinazionale’ della carità, con 67 sedi dedite alla protezione degli emigranti

di Stefano Albertini

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter