Cerca

EXPATEXPAT

Commenti: Vai ai commenti

La dott.ssa Jill Biden sarà la prima first lady italoamericana nella storia della nazione

La presidente della NIAF Patricia de Stacy Harrison elogia il forte legame della dottoressa Biden con la sua eredità italoamericana e la dedizione all'istruzione

di NIAF

Dr. Jill Biden, Photo: Wikimedia Commons.

La National Italian American Foundation (NIAF) è molto lieta di annunciare che la dottoressa Jill Biden diventerà la prima First Lady italoamericana nella storia degli Stati Uniti.

Patricia de Stacy Harrison riceve l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana (ambwashingtondc.esteri)

La presidente della NIAF, l’onorevole Patricia de Stacy Harrison, ha dichiarato: “Il forte legame di Biden con la sua eredità italoamericana e la dedizione all’istruzione è in linea con la missione della NIAF. L’istruzione è al centro della Fondazione, poiché forniamo borse di studio e sovvenzioni per consentire agli studenti di alto livello di promuovere la loro istruzione in tutti i campi. Inviamo le nostre congratulazioni alla First Lady”.

Nato ad Hammonton, N.J., la dottoressa Biden è la nipote dell’immigrato italiano Gaetano Giacoppa (proveniente da Gesso, Messina), il cui cognome è stato anglicizzato in “Jacobs” al suo arrivo a Ellis Island. Ha sostenuto la sua famiglia come fattorino nel New Jersey. Suo figlio, il padre della dottoressa Biden, Donald, ha iniziato la sua carriera come cassiere di banca prima di diventare il capo di un istituto di risparmio e prestito nel quartiere di Chestnut Hill a Filadelfia. Donald si trasferì con la sua famiglia a Willow Grove, in Pennsylvania, dove la dottoressa Biden e le sue quattro sorelle minori trascorsero la maggior parte della loro infanzia.

Joe e Jill quando erano fidanzati (Foto dal twitter @jillbiden46 )

In un’intervista con The US World Herald, la dottoressa Biden ha condiviso che la sua famiglia ha trascorso ogni fine settimana della sua infanzia tornando ad Hammonton per trascorrere del tempo con i suoi nonni, e che lei e le sue sorelle adoravano “Annual Our Lady of Mt. Carmel Italian Festival”, il più antico festival italoamericano del paese. La dottoressa Biden ha anche ricordato con affetto le tradizionali cene domenicali italiane che sua nonna preparava, come la pasta al sugo con le polpette. A casa dei nonni ha imparato per la prima volta a preparare il sugo fatto in casa.

“Come tanti immigrati, gli italoamericani hanno contribuito tanto a questa nazione”, ha detto Jill Biden in un discorso nella contea di Westmoreland, in Pennsylvania, lo scorso ottobre. “La nostra cultura, i nostri valori e le nostre vite hanno reso questa nazione più ricca e più forte e un paese più bello”.

Jill Biden

La dottoressa Biden è stata la “second lady” degli Stati Uniti quando suo marito, il presidente eletto Joseph R. Biden Jr., è stato vicepresidente dal 2009 al 2017. Ha conseguito una laurea e un dottorato presso l’Università del Delaware, nonché un master presso la West Chester University e la Villanova University.

Ha insegnato inglese e lettura nelle scuole superiori per 13 anni e ha insegnato ad adolescenti con disabilità emotive in un ospedale psichiatrico.

Jill e Joe Biden

Dal 1993 al 2008, la signora Biden è stata insegnante di inglese presso il Delaware Technical & Community College. Dal 2009 è professoressa di inglese al Northern Virginia Community College e ha intenzione di continuare ad insegnare dopo l’inaugurazione presidenziale a gennaio. Questo la renderebbe la prima First Lady che continuerà a lavorare.

La National Italian American Foundation (NIAF) è un’organizzazione senza scopo di lucro e apartitica dedita a preservare, promuovere e proteggere il patrimonio e la cultura italoamericana. Per saperne di più sulla Fondazione, visita www.niaf.org.

Tradotto da Alessandra Loiero

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter