Mission
LIBERTÀ E INDIPENDENZA OVUNQUE
Siamo un giornale libero, abbiamo bisogno di sostenere il lavoro di più inviati e collaboratori a New York, in Italia e nel mondo.
 

Mission
PIÙ ITALIA, PIÙ ENGLISH
Il racconto dell’Italia che piace per il pubblico americano e mondiale.
Le eccellenze italiane, il territorio e i suoi prodotti, sempre più tradotti in inglese.
 

Mission
UNA CASA PER TUTTI GLI ITALICI DEL MONDO
Partendo da New York vogliamo diventare il giornale di tutti gli italiani che vivono all’estero e di tutti gli Italy Lovers del Mondo.
Liberty
Meets
Beauty
Support the independent Italian media from New York for the world.
La Voce di New York è un giornale online indipendente che da New York racconta l’Italia, i principali fatti internazionali, New York e gli U.S.A.
Siamo un giornale libero e abbiamo bisogno del tuo sostegno per continuare a portare avanti il nostro progetto e diventare il primo giornale on line per tutti gli amanti dell’Italia nel mondo.
Liberty Meets Beauty
Le Voci della Voce: gli autori
Support La Voce di New York
Mission
From New York for all Italy Lovers
  • Grazie, caro lettore...

    Grazie di cuore per la tua fiducia, grazie perché ci leggi, parli di noi, racconti ai tuoi amici quello che hai letto l’altro giorno, ieri, oggi. Grazie per essere d’accordo oppure no con quello che scriviamo, grazie per il rispetto che ci dai e per la credibilità che ci riconosci. Grazie insomma per essere un lettore libero e amante della Libertà.

    Il nostro è un giornale indipendente e  la libertà di pensiero, protetta dal primo emendamento della Costituzione americana, è la nostra premessa, oltre che la nostra “promessa” fondamentale. È anche per questo che pubblichiamo da New York.
    Ma siamo anche italiani, e vogliamo raccontarla la nostra Italia, sospesa fra passato e futuro, e sempre bellissima per il mondo intero.
    La Voce di New York è un progetto culturale e sociale, un’idea forte di una nuova possibile comunità da costruire in maniera moderna (web) attorno ai valori fondanti dell’identità italiana, ma con una visione giornalistica e uno spirito innovativo tipicamente americano, e in particolare newyorkese.

    Un giornale “attorno” all’Italia, ma non italiano. Un giornale americano, ma per tutti gli “italici” del mondo. Un giornale italiano e americano, per una comunità mondiale, che si riconosce nel bisogno di un approccio news fresco, internazionale, autorevole e libero, e in questo senso la corrispondenza da New York, dalle Nazioni Unite e in divenire da ogni parte del mondo, purché indipendente, è un elemento che rende il nostro giornale il più “internazionale” degli italiani.
    E allo stesso tempo, nel racconto dello stile italiano come proposta culturale moderna (cibo, arte, città, territori, mediterraneo, imprese e italiani nel mondo) c’è tutta la potenzialità di un media unico, il più italiano di tutti i newsmagazine americani.
    Questa è la nostra intuizione, la mission per cui ci impegniamo ogni giorno.

    È un progetto meraviglioso, che richiede tante risorse e noi da soli non possiamo farlo: servono nuovi autori, da New York e in giro per il mondo, servono immagini e video, reportage e servizi dall’Italia tradotti in inglese per avviare l’espansione e concretizzare finalmente un sogno non solo del giornale ma di una comunità potenzialmente enorme che ancora non ci conosce e non si conosce.

    Anche il tuo impegno aiuta a rendere possibile questo incontro straordinario. Ci sono milioni di italiani che vogliono respirare l’aria e l’energia di New York, e circa 250 milioni di persone nel mondo che per motivi storici, familiari, affettivi o culturali amano l’Italia e sentono di appartenere a questa identità “italica”.
    Abbiamo tantissime cose da condividere e raccontare.

    Grazie per la tua passione e il tuo passaparola,
    grazie il tuo sostegno concreto.

     

    Leggi tutto
  • Libertà di espressione ovunque

    La Voce di New York è un giornale online indipendente nato per la grande comunità italo-americana e per diffondere ovunque nel mondo i valori straordinari della Cultura e della Bellezza italiana.
    Siamo innanzi tutto una Voce libera, che ama vivere e respirare l’aria di New York, il suo spirito creativo, il suo magico incrocio di popoli e culture e l’apertura al fare e al pensare in maniera libera. È per questo che abbiamo scelto di essere un giornale americano, protetto dal primo emendamento della Costituzione U.S.A. Da New York organizziamo il nostro giornale, raccontando la Grande Mela e la sua cultura agli italiani; direttamente dalle Nazioni Unite ascoltiamo, intervistiamo e scriviamo dei personaggi e delle questioni internazionali; seguiamo e commentiamo da vicino i nuovi scenari degli Stati Uniti; scriviamo tutto ciò che interessa gli expat e la comunità italiana di New York; e poi ovviamente coordiniamo il lavoro dei nostri columnist e  collaboratori dall’Italia,  perché la nostra Mission è quella di costruire un ponte per tutti gli italiani e amanti dell’Italia ovunque nel mondo, a partire da New York.

    Il progetto editoriale è molto ambizioso, vogliamo crescere e diventare il primo giornale online per tutti gli Italy Lovers.
    Per farlo dovremo consolidare e ampliare il numero di autori, raccontare nuove storie, e tradurre molti più contenuti.
    Tutto ciò ha un costo, come la libertà e l’indipendenza. Come la qualità e l’autorevolezza.

    Non possiamo e non vogliamo inseguire le logiche dei numeri a tutti i costi, a scapito della qualità e della credibilità che abbiamo costruito faticosamente.

    Sostieni La Voce di New York

    Leggi tutto
  • More Italy, More English

    Vogliamo raccontare l’Italia a tutti coloro che la amano, nel mondo. E vogliamo farlo nel modo più accattivante possibile, sapendo di parlare soprattutto a chi vive fuori dall’Italia e vuole vedere, capire, gustare, preparare il suo prossimo viaggio…

    Vogliamo avvicinare il più possibile il lettore alla nostra terra, raccontando storie con la stessa curiosità e la stessa meraviglia del lettore.
    Più narrazione che articolo, almeno come approccio; più persone che opinioni, più viaggio che turismo, più foto, più video, e soprattutto molto più inglese, l’Italia per tutti.

    La Voce di New York diventa così un diario affascinante, un’Italia da custodire e rileggere, con le sue persone e le sue bellezze, ogni
    volta che vuoi.

    Sostieni La Voce di New York

     

    Leggi tutto
Team
Ecco chi siamo: qui puoi trovare il profilo del nostro staff
e di alcuni nostri partner, autori e collaboratori.
  • Stefano
    Vaccara
    Editor in Chief
  • Emilio
    Pursumal
    CEO VNY Media
  • Maurita
    Cardone
    Newyorking
  • Antonio
    Giambanco
    Art Director
  • Marcello
    Cristo
    Cittadini di Atlantide
  • Chiara
    Zaccherotti
    Social Media
  • STEFANO ALBERTINI
    Direttore Casa Italiana Zerilli Marimò New York
  • BEPPE CASTELLUCCI
    Imprenditore e Innovation Manager, Palermo
  • GIACOMO CATANO
    Presidente e Fondatore di Natked, Milano
  • PATRIZIA
    DI DIO
    Presidente di Confcommercio Palermo
  • GIANNA
    DI PIAZZA
    Accademia di Belle Arti di Palermo
VNY Lovers
Questi sono alcuni nostri fan,
persone che amano La Voce di New York
e che credono in noi e nel nostro progetto.
Da New York a Roma, Milano, Palermo e ovunque,
tutti innamorati e appassionati lettori
del nostro giornale.
Hai un'idea?
Scrivi a
Voglia di partnership o sponsorship?
Ti piace il nostro giornale e hai un’idea da proporci?
Scrivici, leggeremo con piacere.
Scelti per voi

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter