Cerca

Zibaldone

Mettetevi in forma, prendete la metro

Come fare palestra senza spendere un dollaro

Molti filosofi e scrittori ci hanno suggerito che l'abitudine di camminare può offrire diversi benefici, ispirare nuovi pensieri, aiutare a riflettere su questioni personali ed osservare nuovi luoghi e panorami. E' questo il monito con cui ogni giorno io ed altri migliaia di ottimisti a New York, ci accingiamo ad affrontare una giornata di lungo cammino, da una parte all'altra della città, non stop. Si, perchè camminare porta con sè un altro grande beneficio, che forse i filosofi di un tempo avevano considerato meno, cioè aiuta a perdere peso e mantenersi in forma. Soprattutto in un posto come New York, dove la gente si muove per lo più con i mezzi di trasporto pubblici, camminare è un modo per rimanere in forma e godersi anche un po' delle bellezze della città. Questa modesta ed economica forma di esercizio, può anche diminuire lo stress, l'ansia ed il rischio di alcune malattie.

Se tra i vostri buoni propositi quest'anno c'è anche quello di mantenersi in forma, a New York potreste realizzare il vostro sogno gratis ed aggiungervi anche l'esplorare nuovi quartieri, magari prendendo la metro e scendendo una fermata prima, o decidendo di tornare a casa a piedi dal lavoro. Forse questa però è una visione un po' troppo positiva della faccenda, camminando per le strade di NYC sicuramente avrete l'opportunità di vedere un pittoresco paesaggio urbano, ma anche di imbattervi in orribili costruzioni e quartieri, il che unito al fatto che non circola aria d'estate tra i grattaceli, provoca un odore nauseabondo, sopportabile solo da quelli forti di stomaco.
In realtà il sindaco Bloomberg aveva già pensato qualche anno fa ad esortare i newyorchesi a "farsela a piedi" o semplicemente a mangiare meno, con dei cartelloni pubblicitari affissi nelle metropolitane in cui si mostravano le calorie di una soda e la distanza che si sarebbe dovuta percorrere a piedi, per bruciarle. Queste pubblicità hanno provocato certamente un calo delle vendite di bibite nelle catene di fast food. L'organizzazione Scientific American ha riportato infatti che questi cartelloni avrebbero persuaso molte persone a mangiare sano. Però vedere le calorie è una cosa, tradurle in esercizio per bruciarle è un'altra. Tra le due la gente sembra aver scelto quella meno "pesante" ossia mangiare meno.

Tornando al cammino dunque, come fare per bruciare calorie senza andare in palestra? Facile, prendendo la metro. Questo mi son detta l'ultima volta che ho preso la subway per andare a lavoro, ed ho dovuto salire circa 70 di scalini alla fermata di Grand Central Terminal. Sembra stupido, ma funziona, i miei muscoli erano più doloranti che dopo 2 ore di allenamento in palestra. La pancia dopo dieci giorni di trasloco via metropolitana, era sparita. Camminare in strada va bene, ma non è una grande forma di esercizio, salire le ripide scale di alcune fermate della metro a New York più volte al giorno, si traduce invece in una forma di allenamento non pianificato.  Per un calcolo più accurato delle calorie che si possono eliminare facendo normali attività quotidiane, si può visitare il sito healthstatus. Sono rimasta sorpresa dalle risposte rassicuranti che ho ricevuto da questo portale, apparentemente andare su e giù per le scale con una media di 30 minuti al giorno mi fa bruciare ben 80 calorie, che unite al cammino diventano anche 200, tutto ovviamente rapportato al peso. Una marcia in più potrebbe essere poi indossare le sneakers pump up, che pur essendo poco belle da vedere aiutano molto il fitness cittadino.
Visto il caldo ed il cattivo odore, non mi sento di consigliare a nessuno di fare lunghe camminate sotto il sole per i mesi estivi, piuttosto ci sono altre opzioni da considerare. Ad esempio i musei al chiuso, come il Gugghneim, ottimo perchè tutto in salita e discesa, il MOMA, ma soprattutto la New York Public Library, luoghi stupendi con qualcosa in comune, molte scale. Questa non è una promessa, perdere peso è una cosa seria, ma se una sera avete bevuto un bicchiere di troppo o semplicemente vi sentite appesantiti, il giorno dopo prendete la borsa metteteci il computer ed avviatevi per una lunga ed avventurosa sessione di fitness nella metropolitana di New York, vedrete che risultati.

 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter