Arts & Design

Tintoretto, il ribelle furioso a Venezia per la causa della pittura

Il bel documentario su Tintoretto di Melania Mazzucco, ricco di dettagli e sontuoso nelle immagini, nelle sale italiane verrà proiettato soltanto tre giorni: dal 25 al 27 febbraio. Poi passerà su Sky Arte, che distribuito da Nexo Digital, sarà visibile in oltre 50 Paesi, dal Canada all’Australia

di Niccolò d'Aquino

Camorrista in gonnella. Come si diventa la feroce "Scianel", dark lady di Gomorra

"Come ho creato Scianel? Mi ha aiutato molto il mio essere un’attrice di teatro: ho considerato Scianel come Clitennestra, Medea, Lady Macbet. Un archetipo del male: se l’avessi considerata una camorrista tout court, una camorrista e basta sarebbe diventata piccola piccola, invece le ho dato la profondità dell’archetipo e questo ha fatto sì che Scianel sia universale ormai…la scianellitudine”, ci racconta Cristina

di Laura Bercioux

People & Expat

Al direttore Stefano Vaccara il premio giornalistico Amerigo per il miglior sito web

Stefano Vaccara è stato insignito del premio giornalistico Amerigo – riconoscimento per giornalisti e realtà editoriali che raccontano l'America agli italiani – nella categoria "siti web", in quanto "direttore e fondatore della Voce di New York, giornale online in lingua italiana e inglese, media americano che si rivolge ai lettori in Italia e nel mondo, diventando così un esperimento editoriale senza precedenti nel giornalismo italiano". A Lucia Annunziata il premio speciale

di La Voce di New York

Scienza & Benessere

Per San Valentino, l'augurio è di capire in tempo quando Lui non è "diverso"

L’Amore non è violenza e possesso, e non è nemmeno quello che si fa ai danni di chi è diverso, di chi non è “normale” o di chi è troppo straordinario per essere capito. E in Italia lo stanno capendo milioni di telespettatori, incollati ad una TV per capire la storia di Mia Martini, uccisa per sua mano, certo, ma di una mana armata da chi non ne ha saputo cogliere la grandezza e così ne ha calpestato la dignità

di Nunzia Marciano

La povertà è femmina: non è (ancora) un mondo del lavoro per donne

A partire dagli anni Novanta il tasso di povertà tra uomini e donne si è leggermente ristretto, ma purtroppo ancora esiste. Le donne americane che vivono in uno stato di povertà assoluta, di povertà relativa o che sono sulla soglia di povertà sono più degli uomini, tanto che le femministe giustamente parlano di “femminizzazione della povertà”, un grave problema  sociale a cui i politici non stanno prestando  abbastanza attenzione

di Giuseppe Fortuna

VNY English

Shen Yun: A Magical and Seductive Experience in New York

We are all overdue for an instant fix, a panacea to the daily news we are forced to endure.  The climate of this country has become morose with mediocrity replacing high expectations, hope and promise for ourselves, our children and our grandchildren. There must be a way for us to cleanse these feelings of despair...

di Laura Wagner

Food & Travel

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter