Cerca

Arte e DesignArte e Design

Commenti: Vai ai commenti

A NY con Magazzino Italian Art “Guido Gambone: Ceramics from the ‘50s – ‘60s”

In occasione del cinquantenario dalla scomparsa del celebre artista campano, inaugurata al Consolato Generale d'Italia una selezione unica di ceramiche

Alcune delle ceramiche di Guido Gambone esposte al Consolato Generale d'Italia

Nell’ambito della collaborazione tra il Consolato Generale d’Italia a New York e Magazzino Italian Art Foundation, dedicato all’arte italiana contemporanea, è stata presentata presso le sale del Consolato l’esposizione “Guido Gambone: Ceramics from the ‘50s and ‘60s”, una selezione unica di ceramiche del celebre artista campano, in occasione del cinquantenario della sua scomparsa.

Il Console Generale Francesco Genuardi inaugura la mostra

Nancy Olnick e Giorgio Spanu, fondatori di Magazzino, insieme ai curatori Vittorio Calabrese e Enrico Camponi, erano presenti all’inaugurazione della mostra che include anche importanti opere di Turcato, Accardi, Piangiamore e Lai. Dopo le rassegne di quest’anno su Lucio Fontana al MET Breuer e all’Istituto Italiano di Cultura e l’esposizione delle ceramiche di Fausto Melotti presso il Consolato Generale, questa mostra è un’ulteriore tappa della rinnovata stagione newyorkese di attenzione all’arte contemporanea italiana.

Spacial Explorations – Lucio Fontana e le avant-gardes in Milan in the 50’s and 60’s – IIC

Lucio Fontana: On the Threshold – MET Breuer

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter