Cerca

Arte e DesignArte e Design

Commenti: Vai ai commenti

Sul Consolato d’Italia a New York, scorre la forza della natura di “Unrelenting”

L'opera video di Francesco Simeti, artista siciliano residente a Brooklyn, parte del progetto di Magazzino Italian Art su opere realizzate durante la pandemia

"Unrelenting" by Francesco Simeti, projected onto the walls of the Italian Consulate in NYC. (Photo by Terry W. Sanders)

Martedì sera Park Avenue si è illuminata d’arte: al Consolato Generale d’Italia a New York, in collaborazione con Magazzino Italian Art, e grazie al partenariato della Città di New York, è stato proiettato per la prima volta il video Unrelenting (2020) dell’artista italiano, residente a Brooklyn, Francesco Simeti.

“Unrelenting” di Francesco Simeti proiettata sulle mura del Consolato Generale d’Italia a New York (Foto di Terry W. Sanders)

L’opera video è stata proiettata sulla facciata esterna del Consolato sulla 69esima strada, all’angolo con Park Avenue.  Nel rispetto delle norme sanitarie, l’opera continuerà ad essere fruibile dal pubblico anche attraverso il canale Facebook del Consolato Generale, nell’ottica di contribuire ad una rinnovata offerta culturale italiana a New York nella cornice dei vincoli imposti dalla pandemia di covid-19.

“Unrelenting’ di Francesco Simeti proiettata al Consolato Generale d’Italia a New York (Foto di Terry W. Sanders)

L’opera video di Simeti, creata dall’artista palermitano durante il periodo iniziale di chiusure legate alla pandemia, rientra nel quadro dell’iniziativa coordinata da Magazzino volta a coinvolgere gli artisti a produrre arte dalle proprie abitazioni. L’opera di Simeti rappresenta l’avanzare della natura di fronte al ritrarsi dell’uomo durante questi tempi incerti. Alla proiezione erano presenti le autorità della Città di New York in materia internazionale e di Parchi.

“Unrelenting” di Francesco Simeti sulla facciata laterale del Consolato Generale d’Italia a New York (Foto di Terry W. Sanders)

Per maggiori informazioni e dettagli è possibile consultare la pagina web dell’Istituto Italiano di Cultura.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter