Cerca

Musica

Lucio Dalla, come vorrei ancora ascoltarti fra cent'anni... insieme a Ron

Risentire il grande cantautore bolognese scomparso nel 2012 in un concerto a lui dedicato e "raccontato" dal suo grande amico Ron

"E sognò la libertà, e sognò di andare via... Prendere di notte un areoplano... Ma l’America è lontana, dall’altra parte della luna..." Tutto questo volevamo e molto abbiamo avuto. Eppure la meta è sempre sconosciuta e non è come te l’eri immaginata. Si può però tornare indietro e giocare a come eravamo, ci suggerisce Dalla in un  paio di frasi che sono il suo testamento: “Bisogna giocare per essere liberi. Bisogna sparire per rinascere di nuovo. Lucio”.

di Elisabetta de Dominis

L'Artista

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter